Utente 225XXX
Cortesi medici

vi chiedo questo consulto in quanto ho eseguito tre spermiogrammi che hanno dato risultati completamente differenti. In particolare la storia riguarda la ricerca da parte del sottoscritto e di mia moglie di un figlio. Dopo circa due anni di insuccessi ci siamo rivolti al ginecologo di mia moglie che ha fatto eseguire sia a lei che al sottoscritto degli esami. All'Ottobre 2005 risale il primo spermiogramma con i seguenti risultati

Volume 3.5 ml
Aspetto: omogeneo
colore: grigiastro
Liquefazione: normale
viscoità: normale
Concentrazione sperm.: 27 x 10^6/ml
Numero totale: 122 x 10^6
Ph 7.9

Mobilità dopo 1h
Progressione Rapida 58%
Progressione Lenta 14%
Non progressiva 0%
Immobili 29%
Agglutinazione Assenti
Vitalità 79%

Morfologia
Normali 72%
Anomalie della testa 8%
Anomalie del collo e del tratto intermedio 6%
Anomalie della coda 10%
Vacuoli citoplasmatici 4%

Leucociti Assenti
Cellule della linea germinativa 1.0 x 10^6
Emazie Assenti

Sper Mar Test Negativo
Fruttosio 325 mg/dL

A questo punto, vista la normale qualità del mio liquido seminale si è concentrata l'attenzione su mia moglie che, oltre ad un piccolo problema di leggera chiusura del collo dell'utero peraltro risolta con una laparoscopia tuttavia risultava anch'essa nella norma.

Dopo altri sei mesi di tentativi andati a vuoto si è deciso di intraprendere un aiuto mediante l'inseminazione intrauterina. Tuttavia al fine di avere una conferma dei risultati del mio spermiogramma dopo un anno è stato ripetuto: i risultati ottenuti sono i seguenti:

PRIMO SPERMIOGRAMMA FINE OTTOBRE 2006

Volume 3.8 ml
Aspetto: omogeneo
colore: grigiastro
Liquefazione: normale
viscoità: normale
Concentrazione sperm.: 10 x 10^6/ml
Numero totale: 38 x 10^6
Ph 8.2

Mobilità dopo 1h
Progressione Rapida 0%
Progressione Lenta 25%
Non progressiva 5%
Immobili 70%
Agglutinazione Assenti
Vitalità 52%

Morfologia
Normali 20%
Anomalie della testa 50%
Anomalie del collo e del tratto intermedio 15%
Anomalie della coda 10%
Vacuoli citoplasmatici 5%

Leucociti Assenti
Cellule della linea germinativa 2.0 x 10^6
Emazie Assenti

Sper Mar Test Negativo
Fruttosio 320 mg/dL

Batteriologia
Esame Batteriologico Assenza di crescita
Ricerca Neissera gonorrheae negativa
Ric. Micoplasmi urogenitali negativa

Il referto vista la diversità dal precedente spermiogramma consigliava la ripetizione dopo un mese.

Secondo spermiogramma a fine Novembre

Volume 2.5 ml
Aspetto: omogeneo
colore: grigiastro
Liquefazione: normale
viscoità: normale
Concentrazione sperm.: 10 x 10^6/ml
Numero totale: 25 x 10^6
Ph 8.0

Mobilità dopo 1h
Progressione Rapida 0%
Progressione Lenta 6%
Non progressiva 0%
Immobili 94%
Agglutinazione Assenti
Vitalità 45%

Morfologia
Normali 16%
Anomalie della testa 9%
Anomalie del collo e del tratto intermedio 8%
Anomalie della coda 60%
Vacuoli citoplasmatici 7%

Leucociti Assenti
Cellule della linea germinativa 1.0 x 10^6
Emazie Assenti

Mi sono rivolto ad un urologo andrologo che mi ha consigliato di ripetere l'esame presso un altro centro ospedialiero in cui lui lavora in quanto nel centro in cui l'ho eseguito ha avuto delle esperienze molto contrastanti.

Chiedevo gentilmente che cosa ritenete possa essere la o le cause di un tale peggioramento della qualità del liquido seminale (numero, mobilità e anomalie) in un intervallo di tempo che mi sembra molto corto e se una tale situazione è recuperabile.
Non ho avuto in quest'anno alcuna malattia e non ho fatto alcuna cura particolare con farmaci.

Inoltre chiedo se secondo voi praticare lo sport del ciclismo in maniera abbastanza intensa (per alcuni periodi anche 4 volte la settimana) può essere causa di tali peggioramenti. Io ho sempre praticato ciclismo o spinning in palestra ma quest'anno ho effettivamente aumentato i ritmi.

Grazie mille della vs. disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,
la mia sensazione è che il suo primo esame del liquido seminale non sia attendibile perchè fatto in una struttura che chiaramente non ha seguito le recenti indicazioni date dall'OMS. Sul consiglio di ripetere l'esame in un altro Centro è bene che lei segua il suggerimento dell'andrologo che la sta seguendo e che sicuramente conosce , meglio di noi , la situazione loco-regionale in cui lei vive. Ultimo punto è l'uso della bicicletta. In questo senso non esistono segnalazioni significative ,soprattutto se vengono evitate strade dissestate e si usano selle anatomiche, a maggior ragione se l'attività "ciclistica" è svolta in palestra. Comunque , se desidera avere più informazioni su queste tematiche , può consultare anche i siti : www.centromedicocerva.it oppure www.andrologiamedica.org.
Un cordiale saluto ed auguri per un felice anno nuovo.
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
a parte il primo esame del liquido seminale del tutto inattendibile, gli altri due sembrerebbero sovrapponibili. E temo che questi ultimi siano quelli che realmente "fotografano" la Sua reale situazione seminale. Ovvia la necessità di essere seguito da vicino da uno Specialista: esistono patologie andrologiche associate? I parametri ormonali come sono?. Tutte problematiche aperte.
A mio parere, poi, appenderei per il momento la bicicletta al chiodo.
Auguri affettuosi sia per la pronta risoluzione del problema e sia per un sereno Natale ed un felicissimo Nuovo Anno.
Cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#3] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2006
Gentile dott. Martino

la ringrazio moltissimo della risposta; sono seguito da uno specialista che mi ha fatto ripetere l'esame in un altro centro (visto che nel primo i risultati con altri pazienti erano stati molto discordanti); proprio ieri ho avuto la nuova risposta e anche nel nuovo centro urtroppo molto negativa: i valori sono tutto simili agli ultimi due esami a meno di un discreto miglioramento solamente sul numero di spermatozoi e sulla concentrazione portando il tutto a valori quasi normali. Ma su mobilità e vitalità i numeri sono piuttosto deludenti. In particolare mi ha colpito il valore del fruttosio che in pratica era nullo (c'era una "/" al posto del risultato). Negli altri esami eseguiti era normale.
Per quanto riguarda la bici la appendo al chiodo, non è un problema; per quanto riguarda gli altri esami non ne ho fatti; lo specialista, secondo me giustamente, ha voluto effettivamente verificare se il problema c'era visto che un anno fa avevo uno spermiogramma buono; la terrò informata e grazie mille della disponibilità anche alla vigilia di Natale. Un saluto e un caro augurio di natale a lei e ai suoi famigliari.