Utente 109XXX
salve,
ho tonsille gonfie e doloranti senza febbre ma con i sintomi che solitamente si avvertono con temperature elevate ( pesantezza e calore ) il medico mi ha consigliato di prendere un antibiotico a base di amoxicillina ma a mio parere mi sembra esagerato poichè so che questo tipo di antibiotico è abbastanza forte e stando al fatto che non ho accenni di febbre lo trovo inopportuno... quindi vi scrivo per chiedervi cosa è consigliabile fare! inoltre questo problema alle tonsille si ripresenta con molta frequenza a volte accompagnato da febbre e altre volte no... cosa mi consigliate di fare? inizio a preoccuparmi e a pensare anche di avere una bassa risposta immunitaria e a tal proposito volevo chiedrvi anche di consigliarmi visite specifiche per sapere se il mio sistema immunitario è efficiente!
vi ringrazio anticipatamente

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Gioia Di Muzio
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Buongiorno,
seguirei il consiglio del suo medico e prenderei l'antibiotico. Se le tonsille sono gonfie e doloranti sono infiammate, probabilmente a causa di un'infezione batterica, che può avvenire anche senza la comparsa di febbre. L'amoxicillina è un antibiotico della categoria delle penicilline, non esistono antibiotici forti o deboli, ne esistono di adeguati ed inadeguati. Ritengo che la penicillina, essendo un antibiotico ad ampio spettro, possa aiutarla. Se non è convinto, e data anche la ricorrenza del problema, potrebbe essere opportuno effettuare un tampone faringeo con antibiogramma prima di assumere l'antibiotico, così conoscerà quale batterio si trova nel faringe e quale sia l'antibiotico più efficace.
Non vedo indicazione ad indagare sul suo sistema immunitario per il momento, potrebbe essere una buona idea, eventiualmente, sentire uno specialista otorinolaringoiatra vista la ricorrenza del problema.
Cordiali saluti