Registrati | Recupera password
0/0

Un problema autoimmune alla tiroide, che però

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009

    Un problema autoimmune alla tiroide, che però

    ho 29 anni,da circa un anno ho sulla gamba sinistra una grossa macchia di circa 14cm x 8 cm, si presenta di colore rosa, pelle molto secca e desquamazioni,.. per altro stesso problema si sta presentando sulla schiena, .. con prurito,.. nel corso di questo anno ho fatto duna prima visita dermatologa a luglio del 2008, il dermatolo collegova il problema a stress, mi ha dato una cura basata su spugnatore e varie pomate,.. mentre facevo la cura, intorno a febbraio 2009 ho fatto visita da un altro dermatologo che lavorava in una piscina per avere autorizzazioni ad iscrivermi,.. facevo vedere la macchia e la cura, il dermatolo della struttura sportiva mi suggeriva di fare altri accertamenti perchè per lui poteva trattarsi di un problema autoimmune,.. alla luce di questo mi reco dal mio medico il quale mi consiglia di fare altra visita da dermatologo il quale escludeva il problema autoimmune e come il precendte mi segnava spugnature e pomate,.. premetto che ho un problema autoimmune alla tiroide, che però per ora funziona, che ho transaminasi un po' alte, che in passato ho giaì avuto problemi alla pelle, e in partiolcare la cute, con macchie e desquamazione del cuoi capelluto, e nelle parti basse sulle labbre,..mi ritrovo a piu' di un anno con lo stesso problema, cosa devo fare? altra visita (forse da un dermatologo privato), analisi sangue, marcatori ? grazie



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 591 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia

    Perfezionato in:
    Medicina estetica

    Risponde dal
    2002
    Gent.le pz
    da quello che racconta si capiscono bene gli orientamenti dei vari medici;in effetti vi può essere D.D. tra una forma di parapsoriasi ,una di eczema, insieme comunque a molte altre.
    Non può decidere da sola (biopsia, esami immunologici o altro), bisogna che si affidi ad un dermatologo di sua fiducia e compia l'intero iter insieme a lui.
    Cordialità


    Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
    www.dermoonline.com
    Ferrara,Torino,Padova,Ancona,Brescia

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    gentile dottore ho fatto come da lei consigliatomi, mi sono rivolto ad un dermatologo, e gli ho fatto vedere le macchie e raccontato tutte le cure e le diagnosi dei medici a cui mi ero rivolta nel corso di questo anno.
    il medico mi ha dato momentaneamente per una settimana la segunete terapia:
    diflucan 150 mg - 1 sola somministrazione;
    cristacide crema 2 applicazioni al giorno;
    dermatop 0,25% unguento 2 applicazioni al giorno
    in piu' mi ha pescritto delle analisi, urine, sangue e feci:
    che sono usciti pressochè bene, io le riporto i risultati, se vuole farsi una opinione:
    aspetto del siero normale
    urea(bazotemia) 25
    creatinina 0,66
    glucosio (glicemia) 80
    sodio (na) 140
    potassio (K) 4,29
    calcio (ca) 9,3
    ferro (sidermia) 76
    proteine totali 7,5
    transaminasi go 13
    transaminasi gp 19
    lattato deidrogenaasi 162
    anticorpi anti citoplasma granulocitario p.anca 7,3
    anticorpi anti antig.nucleare estraib. negativo

    immunoglobuline e totali 220 --- valore normale adulti fino a 90 --- ???

    antigeni di superficie virus epatite b negativo
    ant. tot. anti antig. c virus epatite b negativo
    anticorpi antigs virus epatite b super a 1.000,0 ul/l (sono vaccinata epatite b)
    anticorpi anti virus epatite c assenti
    emocromocitometrico completo -- nulla di patologico
    formula leucocitaria -- nulla di patologico
    esame completo feci:
    sangue acculto assente
    reazione acida
    colore marrone
    consistenza normale
    muco asente
    granuli di amido indigerito assenti
    acidi grassi rari
    grassi neutri rari
    sapono rari
    fibre carni indigerite assenti
    fibre e cellule vegetali alcune
    parassiti o loro uova assenti

    esame completo urine:
    colore giallo
    aspetto leggermente opalescente
    ph 5,5
    peso specifico 1.027
    leucociti (met. chimico) 25
    glucosio, corpi chetonici, proteine, emoglobina, biliburina ASSENTI
    urobilinogeno 1,0
    nitriti assenti
    esame microscopico delle urine:
    tutto assente tranne
    leucociti 5-10/ campo microscopico 400x
    celluele uroteliali diverse superficiali.

    la cura ha migliorato le macchie, che ora si presentano come un colore di pelle piu' chiara, tuttavia mi sono accorta in questi giorni di avere una sensazione di prurito ai gomiti, e una piccola macchia, come d pelle piu' chiara è comparsa sul gomito destro... dalle analisi fatte è escluso un probema autoimmune??? io faro' notare la cosa alla prossima visita,.. ma lei che opinione ( se mi è lecito) si è fatta?




Discussioni Simili

  1. Mst consueti esami sangue
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10/08/2009, 23:14
  2. Capelli ed esame del sangue
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/08/2009, 14:13
  3. Il nodulo alla tiroide ha qualche connessione
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30/07/2009, 09:32
  4. Sangue dall'ombelico
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15/07/2009, 22:58
  5. In che fase si trova la sifilide
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06/07/2009, 14:02
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,16        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896