Utente 313XXX
salve,
mia zia ha 57 anni ed avvertiva una forte emicrania e il medico curante le ha prescitto un TC ENCEFALO, con il risultato dell'esame:LIEVE AMPLIAMENTO DEGLI SPAZI LIQUORALI DELLA CONVESSITA' IN SEDE DI PRONTO PARIETALE IN RELAZIONE A FENOMENI REGRESSIVI PARENCHIMALI.
si è allarmata nel vedere scritto una dicitura del genere e visto che il medico curante si trova fuori sede non saprebbe come fare e vorrebbe un consulto per tranquillizzarsi.
Ciò che chiedo io, bisogna allarmarsi con un esito di questo e mia zia può stare tranquilla?

grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
4% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
sua zia può tranquillizzarsi, è molto spesso un reperto comune quello descritto in pazienti sopra i 50 anni.
Cordiali saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it