Utente 340XXX
Gentilissimi dottori il sei  gennaio sono stata sottoposta a tac total body prima senza e poi con contrasto perché in codice rosso in pronto soccorso i medici sospettavano un aneurisma all aorta io ho 36 anni e non immaginavo che una tac avesse cosi tante radiazioni, ora sto male perché ho paura che mi possa venire un tumore, sento che la mia vita é rovinata e mi dispiace anche perché ho una bimba piccola e un marito.Devo aspettarmi il peggio? Spero di avere qualche possibilità sento che la mia vita è finita scusi lo sfogo ma che prevenzione diagnostica devo fare? volevo inoltre aggiungere che ho fatto cinque viaggi in aereo ogni volta andata e ritorno due all estero parigi e londra gli altri in italia e poi il sei dicembre sempre 2013 ho dovuto fareuna lastra per lombosciatalgia e dopo dieci giorni una risonanza perché la situazione peggiorata infatti era ernia discale.la mia paura é che dopo quest anno e dopo questa tac poi ho viaggiato di nuovo in aereo a febbraio 2014 ho potuto mettere a rischio la mia vita conble radiazioni visto che gia ne assorbiamo tante il medico del reparto mi ha rassicurato ma io non son tranquilla ho il terrore anche perché i dolori che avevo prima mi sembrano cambiati gli ho alla schiena e alle costole sento come aghi e prurito senza parlare del reflusso, e della gola che come si gonfiasse.Spero mi possiate rassicuare so che la tac ce da tre quattro anni quindi recente ma viene usata anche in pronto soccorso vi chiedo scusa per essermi dilungata e spero almeno di non aver rischiato la vita almeno potrei sapere che prevenzioni fare? Comunque nel corso della mia vita qualche radiografia negli anni l ho fatta ora non ricordo il numero e viaggiato molto ma vorrei sapere se ho messo la mia vita in pericolo soprattutto con questa tac che ho fatto e spero non sia un angio tac nel referto non ce scritto angio tac comunque non riesco a star tranquilla ma le radiazioni si smaltiscono negli anni o rimangono nel corpo?cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
4% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Gentile signora,
la tc, specie in pronto soccorso, va giustamente fatta quando si è in codice rosso e per un sospetto di aneurisma dell'aorta a 36 anni è pienamente giustificata.
Quanto alla possibilità che lei possa avere un tumore radioindotto è veramente minima e del tutto trascurabile rispetto ad altri fattori di rischio per tumore (genetici, fumo, alimentazione scorretta, sedentarietà), per cui cerchi di vivere serenamente.
Inoltre, la RM al contrario della TC è sicura e non dà radiazioni, idem le ecografie per cui fra qualche anno può farsi controllare senza patemi la tiroide e l'addome con ecografia giusto per controlli di routine.
Saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#2] dopo  
Utente 340XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 340XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore volevo sapere se vale lo stesso discorso per le radiografie (credo una quindicina colonna vertebrale, torace , e piede) fatte negli anni passati sa in piu con questa tac e i viaggi in aereo non sono tanto tranquilla la ringrazio in anticipo per la risposta cordiali saluti