bambini [Andrologia]

Definizione: Il termine indica in modo molto generico delle persone, del genere homo sapiens sapiens, che non hanno ancora raggiunto la fase puberale o che non hanno ancora raggiunto i 10 anni d'età; da qui in poi si incomincia a parlare di ragazzini o ragazzine. (Dr. Giovanni Beretta)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "bambini"

  • Pubertà in accelerazione: crisi o processo?
    Psicologia - Negli ultimi decenni l’età di accesso alla pubertà è andata anticipandosi e ormai non più una rarità che una bambina di 9 anni abbia già il primo ciclo. Perche avviene questa accelerazione biologica? E quali sfide si aprono per genitori e figli nell’età della fanciullezza? L’articolo offre una chiave di lettura sul tema, analizzando anche l’influenza di fattori individuali e sociali.
     
  • Dolore Cronico, Disturbi nel Sonno e Disfunzioni Cranio- Mandibolo -Vertebrali
    Gnatologia clinica - Prendendo in considerazione insieme Dolore Cronico, Disturbi respiratori Ostruttivi nel Sonno, Disturbi dell'Umore e Disfunzioni Cranio-Mandibolo -Vertebrali è possibile individuare un’area clinica in cui la sintesi oculata di tutte queste componenti, anziché la loro singola analisi, possono dar luogo a terapie occlusali globalmente efficaci.
     
  • Nuove prospettive: la lingua dei segni per i disturbi della comunicazione e del linguaggio
    Psicologia - Ogni essere vivente ha un istinto innato di comunicare. Cause psicologiche, sindromiche o genetiche possono compromettere parzialmente o del tutto la comunicazione verbale. La Lingua dei Segni rappresenta uno strumento di comunicazione completo per disturbi primari o secondari
     
  • Disturbi di Somatizzazione
    Psicologia - Capita sempre più spesso nella pratica clinica di riscontrare delle situazioni di stress psicologico indissolubilmente legato a dolori che riguardano il corpo.
     
  • Sindrome dello spazio quadrilatero della spalla
    Ortopedia - La Sindrome dello Spazio Quadrilatero della spalla (QSS) è una patologia appartenente al gruppo: “Spalla Neurologica”. S’intende con questo termine, quelle patologie che sono riconducibili al tessuto nervoso quale causa primaria. In questo caso è il Nervo Ascellare (NA) a essere interessato poiché compresso nella regione posteriore della spalla quando scorre in un’area anatomica: lo “spazio quadrilatero”.
     
  • Il bambino taciturno
    Psicologia - Alcuni bambini rimangono in silenzio all’asilo, a scuola, ai compleanni..mentre a casa parlano talvolta anche vivacemente. Perche fanno così? E come possono venire aiutati? L’articolo offre una chiave di lettura sul tema del mutismo selettivo descrivendone possibili strategie di intervento.
     
  • Come affrontare la morte con i bambini
    Psicologia - Ognuno di noi, prima o poi, si trova a dover affrontare la perdita di una persona amata, e questo è un avvenimento spaventoso e doloroso, che diviene ancora più terribile quando bisogna parlarne a dei bambini. Parlare di morte ai bambini è giudicato anomalo ma, in molti casi, non possiamo impedire che evitano l'esperienza del lutto tuttavia, possiamo capire come affrontare con loro questo tema e come accompagnarli e sostenerli in modo che la loro esperienza sia meno traumatica.
     
  • Senso di sicurezza: il nostro desiderio arcano
    Psicologia - Nel ventre materno eravamo sicuri e protetti. Dopo di che arriva la non accoglienza della nascita che ci lascia nell’incerto. Tuttavia la ricerca di una condizione primitiva di sicurezza rimane radicata lungo l’arco di vita anche quando fatichiamo a riconoscerlo. Abbiamo bisogno di sentirci accolti. La domanda è allora: dove troviamo questo stato emozionale? In che misura essa è necessaria per sentirsi protetti nella propria vita? L’articolo offre un’interessante panoramica sul tema prendendo spunto da ricerche nazionali e internazionali.
     
  • Incidenti stradali causati da Colpi di sonno
    Gnatologia clinica - La sonnolenza alla giuda aumenta fortemente il rischio d incidenti, ed è spesso legata al russare notturno e alla presenza di Apnee Ostruttive nel Sonno. La nuova normativa sul rilascio delle patenti di guida ne impone la cura.
     
  • Frattura del capitello e del collo del radio
    Ortopedia - Le fratture del capitello e del collo del radio appartengono al grosso capitolo delle fratture del gomito. Sono lesioni comuni che avvengono in circa il 20% di tutti i traumi acuti del gomito e incidono per circa il 33% di tutte le fratture del gomito, includendo sia il capitello sia il collo sia entrambi. Per lo più si riscontrano come fratture isolate ma possono arrivare fino al 90% associate ad altre lesioni del gomito. Le particolari caratteristiche biologico-anatomiche influiscono sull'incidenza della frattura del capitello radiale rispetto a quella del collo. Infatti, le prime capitano più frequentemente nell'adulto mentre le seconde più nei bambini. Tale particolarità è dovuta al fatto che nei bambini in via di accrescimento, la regione metafisaria è meno resistente e quindi più debole e predisposta alla lesione.
     

Consulti relativi a "bambini"

News relative a "bambini"

  • Salvaguardare la salute dei bambini attraverso una dieta corretta : un dovere dei genitori
    Pediatria - I bambini vanno tutelati già durante la gestazione, per poi continuare a farlo con una dieta corretta. La donna già in gravidanza deve osservare regole precise per evitare danni al feto: una regolare ed equilibrata alimentazione, evitare il fumo di sigaretta e il consumo di alcolici e droghe,fattori questi più deleteri per la salute del bambino.   UNA DIETA EQUILIBRATA SI [continua...]
     
  • Sindrome da deficit di attenzione e iperattività nell'adulto
    Psichiatria - L’ADHD, acronimo di Disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività, è una condizione comportamentale caratterizzata da: un livello di attenzione scarso, inadeguato per lo sviluppo aspetti di iperattività e impulsività inappropriati all’età. Inattenzione ed iperattività possono essere presenti contemporaneamente sebbene in alcuni casi si ri [continua...]
     
  • Come prevenire i rischi estivi del mare e della montagna
    Dermatologia e venereologia -   Il rischio maggiore a cui si va incontro in estate, sia al mare che in montagna, sono le ustioni solari che nell’immediato possono andare da un semplice arrossamento a forme più gravi come ustioni di secondo grado, lucite polimorfa, ma col tempo il sole preso in maniera non adeguata rappresenta l’anticamera di un invecchiamento cutaneo precoce e neoplasie cutanee tra cui  [continua...]
     
  • Molestie e abusi sessuali sui minori: come proteggere i nostri bambini?
    Psicologia - Quando parliamo di pedofilia, spesso tendiamo a considerarla come qualcosa di estraneo alle nostre vite. Associamo le molestie e gli abusi sessuali sui minori a contesti socio-culturali svantaggiati, o comunque tendiamo sempre ad immaginarli come qualcosa di “lontano”. Ma non è affatto così: secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità il 20% delle femmine  [continua...]
     
  • Mi ami veramente? E quanto mi ami?
    Psicologia -   Mi ami? Quanto mi ami? Queste domande ricordano uno spot pubblicitario di molti anni fa, ma esprimono un dubbio ossessivo, che molte volte può deteriore i rapporti amorosi. Ci sono persone, infatti, che vivono la maggior parte della vita di coppia, chiedendo continue conferme al proprio compagno. In molti casi, c’è qualcosa nel comportamento del partner, che giustifica  [continua...]
     
  • Allattamento è...ovunque lo desideri
    Chirurgia pediatrica - L’allattamento al seno è il gesto più naturale che ci sia. Un gesto che crea un rapporto così intimo tra la mamma e il bambino e allo stesso tempo garantisce la migliore nutrizione al piccolo, soprattutto nei primi mesi di vita. Nonostante i benefici dell’allattamento al seno, ancora oggi si verificano casi in cui alle mamme viene vietato di allattare in pubbl [continua...]
     
  • Psicoterapia e plasticità cerebrale nella terza età
    Psicologia - Le ricerche scientifiche evidenziano che una psicoterapia efficace agisce, grazie alla plasticità cerebrale che consente la riorganizzazione i circuiti che collegano le cellule cerebrali (neuroni) che possono creare nuove connessioni che a loro volta determinano esperienze nuove per il soggetto. Oltre ai periodi che caratterizzano le fasi principali dello sviluppo cerebrale (infaniza e ado [continua...]
     
  • La paura del confronto
    Psicologia - Ognuno di noi nella sua vita ha evitato e si è sentito bloccato nel confronto con qualcuno. Ha evitato magari di dire qualcosa che non gli andava bene al suo datore di lavoro, al o alla partner, al genitore, al figlio ecc.     Le situazioni che si evitano nelle relazioni Ognuno di noi può pensare a molteplici situazioni della vita nelle quali si sentirebbe intimidito, a di [continua...]
     
  • Piccoli grandi traumi quotidiani: ecco come affrontarli
    Psichiatria -   CHE COS’E' UN TRAUMA PSICOLOGICO?   Il termine “trauma” deriva dal greco “τρα?μα” (trauma) che significa “perforare”, “danneggiare”, “ledere”, “rovinare” e ha il significato di “ferita con lacerazione” ma anche di “urto violento” sull’insieme dell’or [continua...]
     
  • Cognome della madre? Identità personale, fantasie sulle origini e problemi dello sviluppo
    Psichiatria -                                       COM'E' CAMBIATA LA LEGGE SUL COGNOME DEI FIGLI    Dopo che la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo di Strasburgo ha chiesto l'infrazione per l'Italia peoich&eacut [continua...]
     

Consulti recenti su "bambini"



  Il termine bambini è stato visto 4313 volte.
 

Specialisti in Andrologia:


Trova il tuo Andrologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,41         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy