Instabilità del detrusore [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: alterata contrattilità del muscolo detrusore che causa incontinenza urinaria (Dr. Marcello Sergio)

Voci correlate:   Agalattia    Alopecia    Amenorrea    Amnios  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Instabilità del detrusore"

  • Lo sfintere urinario artificiale
    Urologia - L'incontinenza è definita come perdita involontaria d’urina al di fuori della minzione intenzionale. Semplificando si può dire che si possono riconoscere tre forme d’incontinenza: da sforzo, da urgenza e mista (sforzo+urgenza).
     

Consulti relativi a "sfintere"

News relative a "sfintere"

  • Non tutti sanno che l'incontinenza fecale si può curare
    Chirurgia generale - Non tutti sanno che.....La prevalenza dell’incontinenza fecale sembra variare dall’11 al 15% e, sebbene interessi tutte le età, risulta notevolmente più alta nel sesso femminile, nelle persone anziane e tra gli individui istituzionalizzati. La severità dell’incontinenza può variare da una involontaria eliminazione di gas, alla perdita di materiale liqu [continua...]
     
  • Il sesso anale provoca incontinenza fecale?
    Colonproctologia - Uno dei quesiti che con una certa frequenza pongono i pazienti valutati in un ambulatorio colonproctologico è proprio questo, a volte chiesto con discrezione quasi sottovoce ed altre esplicitamente esposto come aspetto di primaria importanza. Le risposte degli specialisti sono variabili e fino ad oggi mancava una letteratura scientifica significativa per dare risposte precise. Questo vuoto [continua...]
     
  • La Sindrome di Fowler, ovvero quando la donna urina con difficoltà
    Urologia - Volevo spendere due righe su questa sindrome rara e poco conosciuta (se non dallo specialista) che porta spesso a difficili problemi di diagnosi differenziale con altri problemi urinari nella donna La sindrome di Fowler si caratterizza per: Ritenzione di urina non dolorosa Presenza di ovaio policistico A livello strumentale elevate pressioni di chiusura dello sfintere uretrale con aumento d [continua...]
     
  • Attacco acuto di glaucoma
    Oculistica - Il glaucoma ad angolo chiuso costituisce circa il 10% di tutti i glaucomi.   Il glaucoma ad angolo chiuso può essere determinato nella forma primaria da un blocco pupillare o nella forma secondaria, da aderenze che stirano l'iride verso l'angolo o da edemi o irritazioni che spingono l'iride verso l'angolo, a volte anche la semplice midriasi su base emotiva. La chiusura  [continua...]
     
  • Reflusso gastroesofageo: quando operare?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La malattia da reflusso gastroesofageo è una condizione cronica che nella maggior parte dei casi è ben controllata e curata seguendo indicazioni dietetiche, comportamentali e terapia farmacologica. In un certo numero di pazienti tuttavia è indicato risolvere il problema chirurgicamente. La condizione essenziale prima di porre l' indicazione è che la malattia richieda u [continua...]
     
  • I farmaci anticolinergici sembrano aumentare il rischio di demenze
    Urologia - I farmaci anticolinergici sembrano aumentare il rischio di demenze; questa è la conclusione a cui sembra arrivare un ampio studio prospettico, condotto da ricercatori ed epidemiologi dell’Università di Washington e pubblicato in questi giorni sul Journal of the American Medical Association (JAMA) Internal Medicine.  Molecola di anticolinergico Questa ricerca ha coinvolto 3 [continua...]
     
  • Reflusso: smettere di fumare fa bene, ma non a tutti
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La malattia da reflusso ed i sintomi correlati sono comuni nelle popolazioni occidentali, determinano un peggioramento significativo della qualità della vita e aumentano il rischio di adenocarcinoma esofageo.   Il fumo di tabacco peggiora i sintomi della malattia da reflusso con due meccanismi: - riduce la pressione dello sfintere eosfageo inferiore favorendo il reflusso acido in es [continua...]
     
  • Perdita della eiaculazione dopo intervento chirurgico
    Andrologia - La fisiologia dell’eiaculazione è caratterizzata da tre fasi distinte: l’emissione del liquido seminale, la chiusura del collo vescicale e l’espulsione del liquido seminale. Il corretto sviluppo di queste tre fasi è sotto il controllo del sistema nervoso autonomo,in particolare del sistema nervoso simpatico attraverso i gangli spinali e il plesso ipogastrico. Cer [continua...]
     
  • Indagini neurofisiologiche per le patologie genito-urinarie e colon-proctologiche
    Neurologia -                          LA NEUROFISIOLOGIA DEL PAVIMENTO PELVICO  Indagini neurofisiologiche per le patologie genito-urinarie e colon-proctologiche Il pavimento pelvico e’ oggi al centro dell’attenzione di specialisti di diverse branche mediche  e chirurgiche grazie soprattutto ai progressi della diagnostic [continua...]
     
  • Palestra per la vescica
    Urologia - Training del pavimento pelvico per ridurre l’incontinenza da sforzo ( stress incontinence ) Lo scopo dello studio riportato è quello di verificare gli effetti che può avere il training del pavimento pelvico sulla continenza urinaria da stress. 40 donne affette da incontinenza da stress ( valutata con esame urodinamico e valutazione della pressione uretrale di chiusura ) sono  [continua...]
     

Consulti recenti su "sfintere"



  Il termine sfintere è stato visto 2997 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,58         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy