Zarelis [Psichiatria]

Definizione: Antidepressivo SNRI (vedi). Specialità medicinale a base di venlafaxina. (Dr. Vassilis Martiadis)

Voci correlate:   Acathisia    Acetilcolina    Agorafobia    Algofobia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "Zarelis"

  • Ansia e depressione zarelis
    Psichiatria - 06/03/2011 - Egregi dottori, ringrazio fin da subito per le eventuali risposte. Sono un ragazzo di 25 anni che ha iniziato a soffrire di ansia e attacchi di panico circa 4 anni fa. Inizialmente assumevo la sertralina (indicata dal medico di base) poi successivamente, dopo visita psichiatrica, mi è stata prescritta la paroxetina. Tutto bene per circa 2 anni quando ho iniziato la sospensione. Qui l'errore:  [continua...]
     
  • Zarelis e seroxat
    Psichiatria - 12/04/2010 - Salve sono un ragazzo di 30 anni e per circa otto anni ho assunto seroxat DA 20 MG prescrittomi dal mio psichiatra per disturbi depressivi e per un fastidioso tic che mi stava distruggendo la vita di relazione.In questi anni la paroxetina ha fatto un buon lavoro anche se gli effetti collaterali soprattutto a livello epatico( innalzamento delle transaminasi ) mi hanno costretto a farmi rivalutare d [continua...]
     
  • Zarelis stanchezza rigidita' alle gambe
    Psichiatria - 03/05/2011 - Salve, mia mamma come potrete leggere nei precedenti post soffre di depressione dovuta alla "fase di menopausa". Visto purtroppo la reazione alla TOS ( è stata peggio di prima ) la psichiatra ha dato una nuova terapia consistente in 1 pastiglia di Zarelis al mattino e 3 pastiglie (mattino,pomeriggio, sera ) di Tavor.( quest'ultime le prende da ormai 6 mesi ) Dopo 3 gg dalla nuova assunzione del Z [continua...]
     
  • Zarelis e senso di testa vuota estraneamento
    Psichiatria - 11/03/2011 - Egregi Dottori, ringrazio per il vostro prezioso aiuto per chi come noi ha questi tipi di problemi. Scrivo in merito al mio problema. Dopo 2 anni di paroxetina il mio psichiatra ha deciso di sostituirla con zarelis 75 mg una compressa alla sera. Dopo circa 7 giorni di assunzione ho incominciato ad avvertire un senso di estraneamento, come un senso di testa vuota ed intontimento che con la par [continua...]
     
  • Venlafaxina zarelis
    Psichiatria - 29/10/2010 - Sono un ragazzo di 30 anni e soffro di una strana forma ansiosa con episodi di diarrea improvvisa da ansia.Il mio problema consiste in gravi problemi di diarrea improvvisa quando sono fuori di casa o in vista di qualsiasi evento. La mai vita è stata sempre limitata da questo grosso problema. Infatti son 5 anni che cerco di non uscire per dirigermi verso posti sconosciuti per la paura di dover ave [continua...]
     
  • Efexor e zarelis
    Psichiatria - 13/07/2011 - Egregi Dottori, proseguo da poco più di 3 mesi la mia cura con Efexor da 150 mg abbinata a 2 mg di Tavor Oro al giorno. Mi sento sicuramente meglio riespetto all'inizio della cura ma credo di aver un po troppi alti e bassi. Riesco a stare benino anche 2025 giorni per poi ritornare con crisi di pianti, ansia, paura del futuro, mal di stomaco e sintomi da depressione con forte calo dell'umore che  [continua...]
     
  • Un leone poi ho fatto la stupidagine
    Psichiatria - 22/01/2010 - SALVE A TUTTI SONO NUOVO DEL FORUM , COMPLIMENTI PER IL SERVIZIO!1 LA MIA DOMANDA E QUESTA SOFFRO DI DEPRESSIONE ANSIA SEMPRE PRESENTE E DISTURBO OSSESSIVO COMPULSIVO HO FATTO UNA TERAPIA IN PASSATO A BASE DI PAROXETINA E XANAX ED ERO DIVETATO UN LEONE POI HO FATTO LA STUPIDAGINE DI INTERROMPRE IL TRATTAMENTO DOPO 1 ANNO E MEZZO QUASI DI COLPO HO SCALATO I FAMACI MA NON BENE ADESSO E TRASCORSO  [continua...]
     
  • Perchè ho paura di morire?
    Psichiatria - 12/06/2011 - Perchè ho questa maledetta paura che mi blocca dall'andar oltre, prima, era per non dare un ultima delusione a chi ha impegnato la vita per rendere la mia migliore; in dei momenti di rabbia mi sono persino convinto che fosse per non dar soddisfazione al mondo e a chi mi remava contro; Ma adesso sono stanco, stanco sfibrato dal tener su sorrisi finti, per non far preoccupare, ascoltare amic [continua...]
     
  • Depressione e ansia
    Psichiatria - 16/03/2013 - Mia moglie è stata ricoverasta nell’0ttobre 2012 SPDC USCITA DALL’OSPEDALE CON DIAGNOSI STATO ANSIOSO è la seconda volta , la prima era stato sempre nell’ottobre però 2010 USCITA DALL’OSPEDALE CON DIAGNOSI STATO DEPRESSIVO Nonostante lo psichiatra gli abbia ridotta la terapia ammettendo che era troppo FORTE adesso prende Zarelis da 75 mg la MATTINA+ Depakin 1/2 cp da 500 mg - La SERA 1/2 cp di Ri [continua...]
     
  • Minias, entact e zarelis in gravidanza???
    Psichiatria - 18/06/2011 - Salve dottore, ho 25 anni e da circa un anno sto facendo una cura di psicofarmaci. Purtroppo ora mi sono trasferita, perdendo così la possibilità di avere rapporti con la mia psichiatra e ginecologa di fiducia. Per questo ho pensato di scriverle. Per l'esattezza al momento sto assumendo i seguenti farmaci: - Entact 10mg, una compressa (ore 8,00) - Zarelis 150mg, una compressa (ore 20,00) - Mi [continua...]
     

Articoli recenti

  • Efficacia della terapia cognitivo comportamentale di gruppo nel disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante i limiti di questo studio, i suoi risultati consentono di concludere che nella pratica clinica "reale", il trattamento cognitivo comportamentale di gruppo "breve" (solo 9 sessioni) si mostra efficace nella terapia del disturbo di panico e dell'agorafobia e riduce la disabilità lavorativa e sociale associata a questi disturbi. L'utilizzo di una terapia CBT di gruppo "breve" facilità anche il lavoro del terapeuta ospedaliero perché può trattare più pazienti contemporaneamente mantenendo una efficacia terapeutica. Inoltre, suggerisce che nella pratica clinica, molti pazienti possono ricevere un trattamento CBT senza il bisogno di ricevere un concomitante trattamento psicofarmacologico
     
  • Il vortice depressivo
    Psicologia - Nella depressione la casualità che unisce pensieri, emozioni e azioni è circolare.Come un vortice la depressione ingoia il soggetto, facendolo affondare sempre più in profondità
     
  • Occhi secchi: a che punto siamo?
    Oculistica - La sindrome dell'occhio secco è notevolmente diffusa nella popolazione generale. La conoscenza approfondita della malattia ed una precisa diagnosi possono aiutare ad approntare il giusto piano terapeutico, specifico per ogni paziente
     
  • Raccomandazioni nella terapia del disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante siano necessari ulteriori studi per avvalorare le conclusioni di questo studio, si può raccomandare nel trattamento del disturbo di panico una terapia psicologica che sviluppi la cooperativà e l’autodirezionalità per proteggere il paziente dall’insorgenza di possibili disturbi di personalità correlati e che lavori sulla dimensione temperamentale di evitamento del danno. I risultati di questo studio suggeriscono, inoltre, che sviluppare durante una psicoterapia la competenza nel riconoscimento dei proprio vissuto emotivo e sensoriale può divenire un fattore protettivo nella insorgenza del disturbo di panico
     
  • Disturbi dell'orgasmo femminile e dolore sessuale nella donna: diagnosi e terapia
    Psicologia - La sessualità femminile è un universo complesso e spesso non adeguatamente attenzionato. Con questo articolo tratterò il tema della mancanza dell'orgasmo della donna e del dolore sessuale
     
  • Amnesia globale transitoria: ipotesi vascolare venosa
    Neurologia - L'amnesia globale transitoria è una sindrome neurologica caratterizzata la temporanea, ma quasi totale, perdita della memoria a breve termine con una difficoltà ad accedere ai ricordi più remoti. Una persona affetta da amnesia non presenta ulteriori segni di compromissione cognitiva
     
  • L’ombelico in chirurgia plastica estetica
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Nella chirurgia plastica estetica dell'ombelico, un’attenta valutazione clinica ed una scrupolosa pianificazione chirurgica sono indispensabili al fine di ottenere importanti risultati morfologici e funzionali, ma la cura di ogni singolo dettaglio ci permette di migliorarne ulteriormente la qualità dal punto di vista estetico
     
  • Ansia da separazione nei bambini: quando preoccuparsi?
    Psicologia - L'ansia da separazione è una fase normale e transitoria dello sviluppo del bambino che può, in alcuni casi, aggravarsi e protrarsi in età adulta. Come intervenire?
     
  • Colite microscopica: ipotesi patogenetiche e nuove terapie
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite microscopica è una malattia poco conosciuta spesso confusa con la sindrome dell' intestino irritabile. Come riconoscerla e curarla
     
  • Da maghi e fattucchieri e non dallo psicologo o dal medico: fenomeno in aumento, come difendersi?
    Psicologia - Ogni giorno in Italia decine di migliaia di persone decidono anziché consultare un medico o uno psicoterapeuta, di rivolgersi a presunti maghi e ciarlatani vari nel vano tentativo di risolvere problematiche perlopiù psicologiche ma anche di salute. Sette spirituali e fattucchieri plagiano persone di ogni età, istruzione e ceto sociale, riuscendo ad accaparrarsi non solo soldi ma anche favori sessuali e ricompense materiali. Che diffusione ha questo fenomeno? Come fare per tutelarsi?
     

News relative a "Zarelis"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "Zarelis"

  • Zarelis senza più effetto
    Psichiatria - 24/08/2014 - Gentili dottori vi ho scritto tante volte x la mia ansia e panico. Dopo tanti antidepressivi che a un certo punto smettono di fare effetto da gennaio prendo zarelis da 150 che mi ha dato un po di sollievo ma nn in maniera eclatante. Ora da circa 20 giorni mi è ritornata l ansia ma nn il panico. Ho nausea senzo di catastrofe imminente e paura di sentirmi male alla improvviso. Ho forti dolori muscol [continua...]
     
  • Cambio cura con zarelis
    Psichiatria - 07/05/2014 - buongiorno dottori. vorrei chiedervi un consulto. dopo 7 anni che assumo paroxetina,40 mg al giorno,e dopo circa 2 anni che ho avuto una ricaduta,venerdi scorso sono andato dallo psichiatra nuovo.il quale mi ha prescritto dopo un lungo consulto lo zarelis da 75mg. Al momento assumo 1/2 compressa di paroxetina al mattino.e uno zarelis da 37.5 piu una paroxetina alla sera x 4 giorni poi passo a u [continua...]
     
  • Sonnolenza e confusione
    Psichiatria - 08/01/2014 - Buon giorno gentili dottori... sono di nuovo qui per chiedere un parere vostro inerente la mia storia... Da oramai un anno mi é stato diagnosticato un disturbo d ansia che sto curando da febbraio 2013... il mio problema è scoppiato in dicembre 2012 sove ho avuto due settimane di totale confusione e derealizazzione..... sto assumendo oramai da sei mesi zarelis 150 mg... da oramai tre mesi non h [continua...]
     
  • Effetti indesiderati
    Psichiatria - 20/12/2013 - gentili dottori, vi scrivo per un vostro parere a quanto mi sta accadendo ora. Qualche mese fa inizai una terapia per i disturbi d'ansia (disturbo ossessivo compulsivo) seguito da uno specialista. Ho affrontato una terapia farmacologica per curare la somatizzazione e a base di antridepressivi per avere una spinta maggiore nell affrontare il mio disturbo. La terapia è riuscita brillantemente perc [continua...]
     
  • Da paroxetina a zarelis
    Psichiatria - 18/12/2013 - Da 5 anni assumo Paroxetina 20mg ma ultimamente si erano ripresentati attacchi d'ansia così il mio Psichiatra a deciso di cambiarmi terapia con Zarelis 75mg. Mi ha detto di scalare così da Paroxetina a zarelis, prima settimana 10mg di paroxetina e 37.5mg di zarelis seconda settimana sospendere la Paroxetina e prendere zarelis 75mg. La mia paura è che sia un passaggio troppo veloce e di star male v [continua...]
     
  • Sospenzione zarelis ..effetti indesiderati??
    Psichiatria - 17/10/2013 - salve a tutti.. ho scritto alcuni consulti ma voglio chiedervi un parere su alcuni disturbi o sintomi che ormai mi stanno tormentando da un anno... riassunto veloce: tutto iniziò nel settembre 2012.....leggera sonnolenza durante il giorno e leggera derealizzazione ... il medico di base mi diagnosticò una leggera depressione (ho visto i sintomi che dà una depressione e non mi sono mai riten [continua...]
     
  • Efexor, zarelis e generico venlafaxina a rilascio prolungato
    Psichiatria - 16/10/2013 - Cari dottori, sono attualmente in cura con venlafaxina 75 a rilascio prolungato, come prescrittami da uno psichiatra. nello specifico lo psichiatra, amico del mio medico di base, nella ricetta ha scritto "venlafaxina 75 a rilascio prolungato" e in studio mi aveva parlato di efexor , ma ha chiamato in mia presenza il medico, chiedendomi che mi facessi lui la ricetta, così che potessi pagare  [continua...]
     
  • Ansia e depressione con zarelis
    Psichiatria - 07/06/2013 - Egregi dottori buongiorno. La mia esperienza in ansia depressiva e' iniziata l'anno scorso.Sono un ragazzo di 28 anni e Mi son dato subito da fare correndo dalla psichiatra e le ho spiegato tutti i sintomi e mi ha dato come farmaco il daparox x circa 1 anno combinata a psicoterapia.Ho iniziato il mio ciclo di psicoterapia combinata al farmaco .Mi sentivo benissimo allorche' decido di sospendere i [continua...]
     
  • Depressione e ansia
    Psichiatria - 16/03/2013 - Mia moglie è stata ricoverasta nell’0ttobre 2012 SPDC USCITA DALL’OSPEDALE CON DIAGNOSI STATO ANSIOSO è la seconda volta , la prima era stato sempre nell’ottobre però 2010 USCITA DALL’OSPEDALE CON DIAGNOSI STATO DEPRESSIVO Nonostante lo psichiatra gli abbia ridotta la terapia ammettendo che era troppo FORTE adesso prende Zarelis da 75 mg la MATTINA+ Depakin 1/2 cp da 500 mg - La SERA 1/2 cp di Ri [continua...]
     
  • Terapia zoloft-zarelis
    Psichiatria - 01/02/2013 - gentili dottori, volevo cortesemente chiedere un chiarimento. Per un disturbo depressivo maggiore ,mi e' stata prescritta una terapia con zarelis 150 mg(1 cp al giorno da prendere la mattina) e zoloft 100 mg (1 cp al giorno da prendere la sera) Assumo questa terapia da alcuni giorni,e non riesco a dormire la notte.E' un effetto collaterale della terapia che andra' via? La possibilita' di ass [continua...]
     


  Il termine Zarelis è stato visto 11854 volte.
 


Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,11        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy