NASCE IN BRASILE LA CHALLENGE "BALEIA ROSA", "LA BALENA FELICE"

 

Lo scorso aprile, è nata in Brasile la Challenge "Balena Felice", che mira alla felicità di coloro che decidono di seguire le regole.

Le regole sono articolate sempre in 50 giorni, ma hanno lo scopo di spingere i bambini e ragazzi ad amare il prossimo, a regalare sorrisi e ad avere più autostima.

Un graphic designer e un pubblicista hanno unito le forze per creare il ‘Pink Balena’ o gioco ‘Baleia Rosa’, il cui scopo consiste di salvare una vita.

Questa sfida si contrappone alla più nota "Blue Whale" ed ha proprio l'intenzione di contrastarla in modo positivo e costruttivo.

Il "Blue Whale", diventato "notizia" nelle ultime settimane, riassumendo è una sfida estrema su internet, che ha incuriosito e talvolta coinvolto bambini e adolescenti che possono partecipare inconsapevoli dei rischi e in vario grado, alla "sfida" (challenge) che si compone di 50 diversi compiti assegnati da un “curatore” per ogni giocatore. "Compiti" che vanno da svegliarsi nel cuore della notte, ad atti di autolesivi come il "cutting" (tagliarsi con oggetti affilati). I media riferiscono che se il partecipante non riescisse a completare un'attività, potrebbe essere addirittura minacciato/a da qualche anonimo curatore "da remoto".

Di tutto questo si occupa efficacemente la Polizia Postale con programmi di prevenzione e informazione.

 

"PINKSIE" LA BALENA CHE VALORIZZA LA "DIVERSITÀ"

 

Il ‘Pink Balena’ o gioco ‘Baleia Rosa’, prende spunto da un progetto chiamato 

"Pinksie the Whale" o semplicemnete "Pinksie", un progetto nato a Londra nel 2012 con lo scopo di insegnare ai bambini a celebrare la diversità,ad essere fantasiosi, ad aiutare e curare gli altri.

 

Le attività di Pinksie sono ispirate dai libri di "Pinksie the Whale", una piccola e coraggiosa balena rosa che attraverso le sue avventure supera la paura di essere diversa.

Nel terzo libro della serie, "Pinksie the Whale. A third helping!", Pinksie intraprende un viaggio che la porterà, attraverso la scoperta delle abitudini culinarie di tanti paesi del mondo, ad affrontare temi importanti: il coraggio che serve per combattere e risolvere le difficoltà, la capacità di coltivare la fiducia in se stessi e nelle persone che stanno loro vicino, la condivisione dei problemi e delle gioie con amici, fratelli, sorelle, genitori.

 

FUGARE GLI EQUIVOCI

 

Pinksie, a cui si sono ispirati i creativi brasiliani con la loro positiva "challenge" per bambini e adolescenti, non va però confusa con con "Pink Whale" che ha un altro significato.

In inglese "pink whale" è un modo idiomatico per indicare quando, a seguito del primo raporto sessuale, nella ragazza si produce un sanguinamento.

 

PSICOLOGIA ED EDUCAZIONE VIAGGIANO SUL WEB

 

Il progetto educativo può essere visto come una forma di "prevenzione precoce", fatta attraverso un'educazione positiva alla colaborazione e condivisione, in un piccolo gruppo rivolto ai bambini, di valori e modalità d'interazione e apprendimento che costituiscono la base su cui poi, crescendo, potranno più facilmente apprendere il lavoro di gruppo avendo sempre però ferma la propria individualità e chiara la propria identità, che comprende le specificità di ognuno e le possibili diversità, viste come una "caratteristica" o un "valore aggiunto", non un problema.

 

LA BALENA SCACCIA-PAURE AIUTA AD IMPARARE NUOVE LINGUE

 

Il progetto si lentamente ampliando anche in altre lingue come lo spagnolo e l'inglese.

Essendo il contrario di ‘Blue Whale’, la "challenge" brasiliana non ha un curatore assegnato ma è aperta a tutti, ha molte sfide pensate per gli adolescenti che possono essere percepite come difficili, ma che non sono nocive, bensì aiutano a mettere in fuga le paure, cimentandosi nella "sfida" condivisa in rete e giocando con altri bambini e adolescenti.

Si può ipotizzare un'estensione ulteriore della la "challenge", che possa far appassionare bambini e adolescenti alle lingue straniere e possa essere usata per ampliare le modalità di apprendimento di nuove lingue sotto forma di "sfida" costruttiva e gioco creativo.