Visita Medicitalia per info su Dr. Pierfrancesco Di Masi, Anestesista. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

Attenzione: l'iscritto non si collega da più di sei mesi, i dati potrebbero essere non aggiornati.

Dr. Pierfrancesco Di Masi

Anestesista

Specialista in:

0 Consulti

0 Recensioni

Feed Rss Rss

Scheda vista 925 volte

0 News/Blog
0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
8% attività +8
0% attualità +0
0% socialità +0
"de Bellis"

turi - 70013 Castellana grotte (Bari) (BA) - Mappa

17.15482410000004 40.8841664

Vedi dettagli

Informazioni professionali

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1988 presso Bari. Iscritto all'Ordine dei Medici di Bari.

Verifica dati su FNOMCeO.it »

Note e interessi

Anestesista Rianimatore
assistenza domiciliare malati ad elevata complessità
ventilazione artificiale domiciliare
nutrizione artificiale domiciliare

Curriculum vitae

ESPERIENZA LAVORATIVA

1989-2011 Dirigente 1°liv. Unità di Anestesia e Rianimazione IRCCS “S. de Bellis” Castellana Grotte

2003-2010 Coordinatore Centro Trapianti all’int. dell’U.O. di Anestesia e Rianimazione IRCCS “de Bellis”

1991-2016 Esegue numerosi percorsi di “presa in cura” di malati critici non acuti in ventilazione e/o nutrizione artificiale che vengono trasferiti a domicilio dopo la degenza ospedaliera. Casistica accresciuta in maniera esponenziale considerando...

Leggi tutto

l’evolversi nel tempo delle logistiche ospedaliere e le accresciute domande di qualità di vita delle famiglie dei malati.

2005-2016 Convenzioni con Distretti sociosanitari Asl Bari ed Hospice (Turi) per la presa in cura di malati in ventilazione e/o nutrizione artificiale continua assistiti a domicilio

1990-2015 Esegue assistenze complesse a malati altamente critici su aeromobili ed autoambulanze coprendo tratte a lunga distanza (Roma New York 3 volte, Roma Pechino 2 volte, Bari Parigi 3 volte, San Paolo Brasile)

1988-2016 Giornalista Pubblicista (numero iscrizione 55733 Ordine naz. dei Giornalisti)

1989-2010 Direttore responsabile testata giornalistica “Radio Puglia”

1989-2008 Collaborazioni su testate giornalistiche: Pugliasanità (temi comunicazione, donazione d’organi, gestione domiciliare SLA), l’Informatore, Portagrande, Puglia Channel tv satellitare (programma di informazione medica “Quality of life”), TeleNorba (ospite “il Graffio”)

2004 Docente Scuola Nazionale On-Line di formazione per personale curante addetto all’assistenza a malati terminali e persone in lutto in collaborazione con l’ASSOCIAZIONE “Maria Bianchi” di Suzzara (Mn)

1995- 1997 Assessore ai servizi Sociali e Sanità Comune di Castellana Grotte (Ba)

2001-2002 Consigliere Comunale Comune di Castellana Grotte (Ba)

2001-2005 Presidente Consiglio di Circolo 2° Circolo didattico “A. Angiulli” Castellana G.

Presidente Consiglio di Istituto Scuola Media Viterbo De Bellis di Castellana G.

2016 Consigliere Fondazione ONLUS Saverio De Bellis

2016 Consigliere regionale Ass. Malati Oncologici Puglia


ISTRUZIONE E FORMAZIONE

2002 CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI PIANI DI INTERVENTO SANITARIO NELLE MAXIEMERGENZE CATASTROFICHE
Corsi autorizzati dalla Regione Puglia di Basic Life support , Pediatric Life Support e BLS –D

Università agli Studi di Bari, Scuola di Spec. in Anestesia e Rianimazione
Anestesiologia e Rianimazione, Medicina D’urgenza, nutrizione e ventilazione artificiale, assistenza domiciliare specialistica, analisi della dinamica comunicativa
Abilità formative-progettuali e di supervisione

1989 Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 ) presso l’Università di Bari

1992 Conferito l’incarico di Assistente Anestesista con nomina in ruolo dopo concorso pubblico per titoli ed esami.

1992 Specializzazione in Anestesia e Rianimazione presso la Scuola di Specializzazione d Anestesia e Rianimazione di Bari (Prof. Brienza)


CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE

2015 Relatore (2 tavole rotonde ) Congresso nazionale Ainat (Monopoli)

2015 Incarico di Docenza 20 ore presso Consorzio Consulting (Noci) per avviso pubblico n.1 2014 Riq. OSS Ba 56 “Riqualificazione Operatore Socio Sanitario” sul tema Interventi assistenziali a domicilio, gestione della relazione

2014-2016 Commissione giudicante ai Corsi Unità di salvamento presso la capitaneria di Porto di Monopoli

2013-2015 Relatore per l’Associazione Vivi la Vita in incontri con autorità e personale studentesco presso Fasano e Santeramo

2011 Relatore al convegno "La sclerosi laterale Amiotrofica tra presente dell’assistenza e futuro della ricerca" Polignano a Mare

2011 Docente del Corso teorico pratico "Le ulcere da pressione e vascolari" svolto a Taranto

2010 Relatore al Corso ECM presso lecce "Cure Domiciliari Integrate ad elevata intensità"

2010 Incarico di docenza presso la Universus di Lecce (ente di formazione professionale) per corso di Operatori Socio Sanitari . Finanziati dal FSE PO Puglia 2007-2013) Area area tecnico operativa, modulo: "assistenza domiciliare del malato complesso"

2010 Comitato Scientifico e relatore al 2 corso “Gestione domiciliare delle disabilità gravi” Selva di Fasano

2010 Organizzatore e direttore scientifico del 1° Corso per “Intensivisti Domiciliari” (Gestione del malato complesso a domicilio), Palese (Ba)

2009-2013 Nomina di Coordinatore assistenza domiciliare ai malati ad elevata complessità della ASL Bari
• tale ruolo ha comportato la progettazione e la programmazione delle assistenze domiciliari dei malati in ventilazione e nutrizione artificiale, in collbaorazione con i Distretti socio sanitari all'interno delle Unità di valutazione multidimensionale.
• La formazione del personale paramedico e degli operatori sociosanitari che entrano a far parte dei progetti di assistenza domiciliare complessa
• la valutazione clinica e la presa in cura dei malati complessi con elaborazione di Piani di Assistenza Individualizzati.

2009 Relatore corso di formazione per assistenti familiari di persone con malattie neurologiche avanzate ed inguaribili a Bitonto (Ba) organizzato in collaborazione con il Consorzio Mario Negri Sud. c/o il Centro Congressi IRCCS S. de Bellis

2009 Nominato nel gruppo di lavoro della FONDAZIONE ISTUD per la studio delle dinamiche dell'assistenza domiciliare. Incontri con esperti nel campo clinico domiciliare a Milano e Roma.

2008 Responsabile evento formativo presso l'IRCCS “de Bellis” “IL SUPPORTO ENTERALE NEI PAZIENTI MALNUTRITI ACUTI E CRONICI”

2008-2009 relatore su “nutrizione enterale a domicilio” e “diagnosi e valutazione della malnutrizione” Corso per medici di base, medici ospedalieri ed infermieri

2008 incarico di docenza c/o la CONSULTING di Noci (BA) Scuola d’Impresa e di Formazione Professionale ) per corsi ad Operatore Socio Sanitario, Codice Progetto: POR07032Aintoss122. Area assistenza domiciliare , psicologia della relazione in sanità

2007-2008 Partecipazione a trasmissione televisiva su Network nazionale Tele Norba in due trasmissioni (il Prato fiorito e il Graffio) in qualità di esperto, sul tema dell’assistenza domiciliare ai malati complessi (SLA e malattie neurodegenerative)

2006 Incarico di docenza presso la QUASAR di Putignano (BA) (ente di formazione professionale) del corso di Operatori Socio Sanitari (POR mis.3.2 Regione Puglia). Area area tecnico operativa, modulo: “assistenza domiciliare””psicologia della relazione in sanità”

2006 Convocazione a tavoli tecnici regionali pugliesi ARES Puglia per la definizione di protocolli assistenziali domiciliari ai malati affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica

2004 Responsabile dell’evento formativo “l’Assistenza Domiciliare Specialistica: strategie cliniche ed organizzative” Centro Congressi IRCCS “de Bellis” settembre ottobre 2006. Corso di formazione sul care givers e sull’home care domiciliare per medici, infermieri, assistenti sanitari e fisioterapisti

2004 Relatore sul tema “nutrizione e lesioni da decubito” al corso ULCERE DA PRESSIONE E VASCOLARI Alberobello (BA) organizzato dal Consorzio San Raffaele R.S.A.

2003 Nominato Docente Scuola Nazionale On-Line di formazione per personale curante addetto all’assistenza a malati terminali e persone in lutto. Corso coordinato dalla Associazione Maria Bianchi di Suzzara (Mantova) della durata di 6 mesi su tutto il territorio nazionale.

2003-2010 Incarico di Coordinatore delle donazioni all’interno dell’IRCCS “de Bellis”
Annualmente coordinate campagne di informazione sul tema della donazione degli organi. Gestione della relazione con familiari a cui viene richiesto il consenso al trapianto di un loro congiunto in morte cerebrale
Coordinamento tecnico legale in caso di espianto d’organi

1998-2009 Viene eletto nel Comitato del Dipartimento di Terapia dell’IRCCS “de Bellis

1991-2015 referente e coordinatore ospedaliero del G.i.V.I.T.i (Gruppo Italiano di valutazione ed interventi in Terapia intensiva) dell’Istituto Mario Negri di Milano.
• Coordinamento e gestione della cartella clinica informatizzata “margherita” che consente una valutazione epidemiologica annuale dell’UTI con analisi di benchmark e indagini statistiche su mortalità osservata/attesa.
• Partecipazione annuale ai Meeting di analisi e verifica
• Partecipazioni ad indagini multicentriche in tema di infezioni, nutrizione artificiale, utilizzo di risorse

1998-2010 Coordinatore e presidente Delegazione ANT (Ass. Naz. Tumori) di Castellana G.
• Tale ruolo prevede: La supervisione dell’organizzazione impegnata nel progetto di assistenza domiciliare, La responsabilità nel coordinamento e nella gestione della raccolta fondi finalizzata all’assistenza domiciliare

2010-2016 • Presidente Delegazione AMO (Ass. Malati Oncologici) Puglia delegazione di Castellana Grotte. Ruolo di supervisione del progetto di assistenza domiciliare a malati con neoplasia avanzata, responsabilità nel coordinamento e nella gestione della raccolta fondi finalizzata alla funzionalità dell’unità di ’assistenza domiciliare

2015 Consigliere “Fondazione ONLUS Saverio De Bellis” , nomina della Amministrazione Comunale dopo bando per titoli. Ruolo amministrativo presso la struttura che gestisce una Comunità Educativa per minori, un Centro Socio Educativo diurno per minori ed una Comunità alloggio per gestanti e mamme con bambini a carico.


COMPETENZE ARTISTICHE E CULTURALI

Autore di contributi ai seguenti libri:
2004 1. "Ad occhi aperti" – la relazione d’aiuto alla fine della vita e nelle esperienze di perdita – Raffaello Cortina, 2005

2003 2. "Parole discrete" : Concorso nazionale per testi autobiografici: accanto al malato terminale, Edizioni PubliPaolini (MN) per l’anno 2001 e 2003

Articoli medici su riviste specializzate:

- Pubblica un articolo monografico dal titolo "Alcol e Giovani" sulla rivista di divulgazione medico-scientifica " La mia Salute" (ottobre 1990)
- Pubblica un articolo sulla “assistenza domiciliare ai malati affetti da Scerosi Laterale Amiotrofica . Rivista “Pugliasanità”

Contributi scientifici durante partecipazioni a congressi:

2014 Pubblicazione e discussione di un abstract dal titolo “Degenza e Dimissione protetta nei pazienti SLA: un percorso che previene le criticità domiciliari” presso lo Smart a Milano

1992-2007 In collaborazione con il GIVITI partecipa come autore alle seguenti pubblicazioni:"Studio multicentrico sui profili di cura e sull'outcome di pazienti ricoverati in T.I. Italiane" pubblicato su Minerva Anestesiol. 58 (12) 1297-1303 (1992). "Variation in health care practices and outcome of patients cared for 114 italian ICUs" pubblicato su Minerva Anestesiologica 59 (10/2):227-228 (1993). "The epidemiology of intensive care and emergency" pubblicato su APICE Editor, 8:709-721,1993. "The epidemiology of intensive Care in Italy, pubblicato sugli atti del "7th European congress on Intensive Care Medicine" Innsbruck , giugno 14-17,1994 . Studio GIVITI : "La sedazione in T.I." . Pubblicato su Minerva Anestesiologica 60 Supp.1 N°9 243-247 (1994).

2000 1. Pubblicazione su Minerva medica dal titolo “Studio sequenziale per giorno indice dell’attività di reparti di Terapia Intensiva” con il gruppo Gi.Vi.Ti.

1994 2. partecipa al “54° Congresso Naz. SIAARTI” a Napoli pubblicando un abstract dal titolo ”Profilassi delle infezioni broncopolmonari nei pazienti tracheostomizzati: tecnica di antibiotico terapia locale peritracheostomica”

1994 3. partecipa alla "3° Settimana Internazionale di aggiornamento in Anestesia e Rianimazione". Come relatore e primo autore presenta "Analisi epidemiologica e rivalutazione del SAPS 2, rispetto al SAPS tradizionale" (Di Masi, Gabriele, Guerra) pubblicato sugli Atti dell SIAAR 94 Vol. II 285-288,1994 e come coautore " Infusione lipidica al 60% di acido linoleico " (Gabriele, Di Masi) pubblicato sugli Atti del SIAAR 94 vol. II, 285-288 (1994).

1994 4. partecipa al "1° Incontro con la Ricerca "organizzato dall'IRCCS " S. de Bellis" presentando in qualità di relatore e di primo autore le seguenti comunicazioni " Analisi epidemilogica e rivalutazione del SAPS nel nostro Centro di T.I. (studio effettuato in collaborazione con il GIVITI)", relatore e coautore " La tonometria gastrica come indice diagnostico e prognostico degli stati di ipoperfusione del paziente critico " ambedue pubblicate sugli Atti del Convegno (1994).

1994 5. partecipa alla "3° Settimana Internazionale di aggiornamento in nestesia e Rianimazione". Come relatore e primo autore presenta "Analisi epidemiologica e rivalutazione del SAPS 2, rispetto al SAPS tradizionale" (Di Masi, Gabriele, Guerra) pubblicato sugli Atti dell SIAAR 94 Vol. II 285-288,1994 e come coautore " Infusione lipidica al 60% di acido linoleico " (Gabriele, Di Masi) pubblicato sugli Atti del SIAAR 94 vol. II, 285-288 (1994).

1991 6. partecipa al "1° Incontro con la Ricerca "organizzato dall'IRCCS " S. de Bellis" presentando in qualità di relatore e di primo autore le seguenti comunicazioni " Analisi epidemiologica e rivalutazione del SAPS nel nostro Centro di T.I. (studio effettuato in collaborazione con il GIVITI)", relatore e coautore " La tonometria gastrica come indice diagnostico e prognostico degli stati di ipoperfusione del paziente critico " ambedue pubblicate sugli Atti del Convegno (1994).

1991 7. partecipa al "46° congresso nazionale di Anestesia e Rianimazione" Giardini Naxos . Per l'occasione presenta in qualità di primo autore il lavoro "L'ipotermia nel coma grave in T.I.: aspetti etiopatologici" pubblicato su Minerva Anestesiologica 58 suppl. al 1 n.10 p.737.

1991 8. al termine di 10 stage teorico pratici consegue il diploma di "Reflessoterapia, Auricoloterapia e Mesoterapia nella terapia del dolore" presso la Scuola Jang Yizou di Napoli.

1991 9. partecipazione al S.I.N.P.E. 91 nel corso del quale vengono presentate le seguenti comunicazioni :" Apporto calorico ottimale in pazienti malnutriti : 3 gruppi a confronto", e "NPT e diete polimeriche nella Sindrome da intestino corto :caso clinico" pubblicate sugli Atti del S.I.N.P.E.(Bari 91) p.150

1990 10. partecipazione alla " 2° Sett. Internazionale di aggiornamento in Anestesia e Rianimazione" (Alimini-Lecce) presentando una comunicazione scientifica dal titolo "Nutrizione parenterale totale e risposta proteica acuta al trauma " (Gabriele , Di Masi) pubblicata sugli Atti del Congresso SIAAR vol.II p.265.

1989 11. partecipazione all' "International Workshop on nutrition and ventilatory function" svoltosi a Salice Terme. Nel corso del congresso viene presentata una comunicazione scientifica dal titolo " TBPA e RBP : indici di replezione proteica in pazienti gastroenterologici malnutriti". La stessa viene pubblicata sull' Abstract Book del Congresso p.15.

1989 12. consegue la borsa di studio in Nutrizione Parenterale presso l'IRCCS "S.de Bellis"

Sito web

Scheda personale

Attività su Medicitalia

Il Dr. Pierfrancesco Di Masi è specialista di medicitalia.it dal 2014.