Visita Medicitalia per info su Dr. Sandro Ciufici, Psicologo. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

8 Consulti

0 Recensioni

Feed Rss Rss

Scheda vista 23.637 volte

0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
20% attività +20
8% attualità +8
16% socialità +16
Centro Clinico e di Ricerca "Newton"

Piazza Garibaldi, 42 - 65100 Pescara (PE) - Mappa

14.211231399999974 42.4611082

Vedi dettagli

Servizio per i Disturbi dell''''Apprendimento - Dipartimento di Neuroscienze e Imaging, Università di Chieti

Via dei Vestini, 31 - 66100 Chieti (CH) - Mappa

14.1544391 42.3663306

Vedi dettagli

Ultimi consulti erogati

Dislessia, problematiche e varie?
26-04-2014 - Psicologia
Visto 970 volte
Logopedia
24-02-2012 - Psicologia
Visto 1.212 volte
Dislessia e disturbi del linguaggio
21-02-2012 - Psicologia
Visto 1.316 volte
Dislessia quando si diagnostica
24-11-2011 - Psicologia
Visto 2.468 volte
Per bambini
02-10-2011 - Psicologia
Visto 1.027 volte

Visualizza tutti i consulti

Ultimi articoli dal blog

Bisogni Educativi Speciali (BES) e inclusione scolastica
07-07-2013 - Psicologia

Nessun commento

Vuoi essere il primo a commentare questo blog? Clicca qui

Visto 1.950 volte
Dislessia e metodo di studio
28-09-2011 - Psicologia

Nessun commento

Vuoi essere il primo a commentare questo blog? Clicca qui

Visto 4.112 volte
Disturbi dell'Apprendimento: Congresso A.I.R.I.P.A. 2011
18-09-2011 - Psicologia

1 commento ottenuto

Partecipa anche tu! Clicca qui

Visto 13.944 volte
Disturbi Specifici di Apprendimento – Pubblicati il decreto attuativo e le Linee Guida
10-09-2011 - Psicologia

Nessun commento

Vuoi essere il primo a commentare questo blog? Clicca qui

Visto 3.589 volte

Glossario medico

B.E.S.

Acronimo italiano di "Bisogni Educativi Speciali", espressione conosciuta in Europa come "Special Educational Needs" (vedi definizione).

Bisogni Educativi Speciali

Bisogni Educativi Speciali è una espressione utilizzata in ambito scolastico per far riferimento a qualsiasi difficoltà evolutiva e/o apprenditiva, permanente o transitoria, espressa in un funzionamento problematico che risulta tale anche per l'alunno - in termini di danno, ostacolo o stigma sociale - e che necessita di interventi didattici individualizzati. Rientrano in questa categoria gli alunni con Disabilità, Disturbi Evolutivi Specifici (DSA, ADHD, ecc) e con svantaggio socio-linguistico.

DANV

Acronimo italiano di "Disturbo dell'Apprendimento Non Verbale" (vedi definizione).

DDAI

Acronimo italiano di "Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività", traduzione del termine inglese "Attention deficit/hyperactivity disorder (ADHD).

Discalculia

Specifico disturbo nelle abilità numeriche e di calcolo (intese come capacità di comprendere e operare con i numeri).

Disortografia

Specifico disturbo nella correttezza della scrittura (intesa come abilità di codifica fonologica e competenza ortografica).

Disturbo dell'apprendimento non verbale

Specifico disturbo che si caratterizza per difficoltà cognitive di tipo visuospaziale e da cadute significative in discipline scolastiche che sottendono il coinvolgimento di abilità non verbali, quali geometria, disegno, scienze, geografia.

Disturbo dell'Apprendimento Non Verbale (DANV)

Specifico disturbo che si caratterizza per difficoltà cognitive di tipo visuospaziale e da cadute significative in discipline scolastiche che sottendono il coinvolgimento di abilità non verbali, quali geometria, disegno, scienze, geografia.

F.I.L. (Funzionamento Intellettivo Limite)

Condizione clinica caratterizzata da un funzionamento cognitivo borderline (una zona di confine tra normalità e ritardo mentale): il Quoziente Intellettivo, misurato con reattivi di livello standardizzati, oscilla tra 71 e 84.

Visualizza tutto il glossario medico

Eventi e congressi

Congresso AIRIPA 2011
dal 21/10/2011 al 22/10/2011 PRATO (PO) - Psicologia
Visto 848 volte

Informazioni professionali

Laureato in Psicologia nel 2006 presso Università . Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo.

Verifica dati su PSY.it »

Note e interessi

• Svolge attività clinica di diagnosi ed intervento per bambini con difficoltà/disturbi dell'apprendimento (Dislessia, Disortografia, Disgrafia, Discalculia, difficoltà di comprensione e produzione del testo scritto, di studio, di problem solving) e problemi di attenzione con o senza...

Leggi tutto

iperattività (ADHD);

• effettua valutazioni in età prescolare dei prerequisiti necessari all'apprendimento, con programmazione e realizzazione di interventi di potenziamento;

• svolge attività di ricerca sui processi cognitivi ed emotivo-motivazionali connessi alle difficoltà/disturbi dell'apprendimento presso l'Università di Chieti, dove è Docente a contratto dal 2010.

Curriculum vitae

ATTUALE POSIZIONE LAVORATIVA
Dal 2010 lavora come Psicologo dell'apprendimento scolastico presso il Centro Clinico e di Ricerca per l'Eta' Evolutiva (CEEv) - Servizio per i Disturbi dell'Apprendimento (DARVIn) - afferente al Dipartimento di Neuroscienze e Imaging dell'Universita' degli Studi "G. d'Annunzio" di Chieti. Dall'anno accademico 2010/2011 e' Docente a Contratto per l'insegnamento di "Disturbi dell'Apprendimento in eta' scolare: valutazione e intervento" presso il Corso di Laurea...

Leggi tutto

in Scienze e Tecniche Psicologiche dell'Universita' degli Studi G. d'Annunzio di Chieti. Dall'anno accademico 2011/2012 e' Docente a Contratto per l'E.P.G. (Esperienza Pratica Guidata) "Strumenti di valutazione della competenza matematica" presso il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia dell'Universita' degli Studi G. d'Annunzio di Chieti. Dal 2011 lavora come "Consulente Psicopedagogico" presso l'Associazione Familiari Ipoacusici Abruzzesi (A.F.I.A.)
PERCORSO FORMATIVO
Nel 2006 consegue la Laurea in Psicologia - indirizzo Clinico e di Comunita' - presso l'Universita' degli Studi "G. d'Annunzio di Chieti, con voto 110/110 e lode. Nel 2007 supera l'Esame di Stato per l'Abilitazione all'esercizio professionale presso l'Universita' "G. d'Annunzio" di Chieti e si iscrive all'Albo degli Psicologi della nella sezione A, con il n. 1255. Nello stesso anno frequenta il Master annuale in "Psicodiagnostica" organizzato dall'Istituto Alta Formazione (IAF - Roma) in collaborazione con l'Universita' degli Studi "G. d'Annunzio" di Chieti. Nel 2008 frequenta il corso di Perfezionamento in "Neuropsicologia dello Sviluppo" organizzato dal Centro Studi Sociali sull'Infanzia e Adolescenza in collaborazione con l'Assessorato alla Sanita' della Regione Abruzzo e l'Azienda USL di Teramo. Nel 2009 consegue il Perfezionamento in "Tutor dell'Apprendimento" presso l'Universita' di Padova, Dipartimento di Psicologia Generale. Nel 2010 consegue il Master di II livello in "Psicopatologia dell'Apprendimento" presso l'Universita' di Padova, Dipartimento di Psicologia Generale.

Sito web

Attività su Medicitalia

Il Dr. Sandro Ciufici è specialista di medicitalia.it dal 2011.