Hai i calcoli? vai dall'andrologo

Dr. Andrea MilitelloData pubblicazione: 01 ottobre 2015

Chiaramente il titolo è scherzoso, sulla falsa riga del lavorio (serio) che propongo in bibliografia.

Se abbiamo una calcolosi renale dobbiamo andare dall' urologo esperto in tale patologia, già di per se complessa e varia sotto gli aspetti diagnostici e terapeutici

E' stato però notato che esiste spesso una associazione tra la sindrome metabolica e la possibilità di formare calcoli delle vie urinarie. 

Spesso anche la disfunzione erettili può essere associate a sindrome metabolica e di conseguenza a bassi livelli di testosterone e comunque a disordini ormonali.

Da qui quindi la curiosità di studiare da un punto di vista andrologico un gruppo di pazienti affetti da calcolosi urinaria.

gruppo di 98 pazienti

Lo studio evidenzia una significativa correlazione tra la la coesistenza di disfunzione erettile con bassi livelli di testosterone e la uroltiasi.

E allora? Che cosa ne deriviamo?

Si propone a questo punto di valutare il paziente maschio affetto da urolitiasi anche da un punto di vista ormonale, escludendo la presenza di DE ed ipogonadismo

Come sempre concludo che ogni paziente va poi valutato nella sua storia clinica e nelle sue giuste richieste

 

Association of erectile dysfunction and urolithiasis

Alper Otunctemur 1, Emin Ozbek 2, Suleyman Sami Cakir 3, Murat Dursun 4, Emre Can Polat 5, Levent Ozcan 6, Osman Kose 2, Huseyin Besiroglu 1

1 Okmeydani Training and Research Hospital, Department of Urology, Istanbul, Turkey;
2 Katip Celebi University, Ataturk Training and Research Hospital, Department of Urology, Izmir, Turkey;
3 Bayburt State Hospital, Department of Urology, Bayburt, Turkey;
4 Bahcelievler State Hospital, Department of Urology, Istanbul, Turkey;
5 Istanbul Medipol University, Faculty of Medicine, Department of Urology, Istanbul, Turkey;
6 Derince Training and Research Hospital, Department of Urology, Kocaeli, Turkey.

 

 

Autore

andrea.militello
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Sessuologo, Patologo della riproduzione

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso Università La Sapienza di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43740.

2 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche calcolosi 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati