Sinus pilonidalis o cisti sacro-coccigea: perché scegliere il trattamento mini-invasivo

Dr. Claudio OlivieriData pubblicazione: 11 ottobre 2016

Il sinus pilonidalis (cisti pilonidale, cisti sacro-coccigea o fistola sacro-coccigea) è una patologia molto frequente nei giovani adulti e di sesso maschile. Il trattamento è esclusivamente chirurgico e in letteratura vengono riportate diverse tecniche chirurgiche, che sono però gravate da elevata morbilità ed elevata incidenza di recidive, anche a breve distanza dall’intervento.

Recentemente è stata introdotta la tecnica mini-invasiva (tecnica sec. Gibs) che prevede, mediante l’utilizzo di lamine circolari in trefine e di piccoli dimensioni (2 - 6 mm), di asportare esclusivamente i tramiti fistolosi e di eseguire un’accurata pulizia (debridement) della cavità sottostante, senza posizionare drenaggi e punti di sutura favorendo così una precoce guarigione e un migliore risultato estetico. Inoltre, tale tecnica garantisce un precoce ritorno alle normali attività quotidiane e riduce significativamente l’incidenza delle recidive.

Di seguito vengono riportate le principali differenze tra il trattamento chirurgico standard e il trattamento mini-invasivo per l’asportazione del sinus pilonidalis o cisti sacro-coccigea (i dati ottenuti sono frutto di un lavoro da me condotto sul trattamento del sinus pilonidalis in età pediatrica e adolescenziale e presentato all’ultimo Congresso Nazionale di Chirurgia Pediatrica - 17/18 Settembre 2015, Roma).

 

La tecnica mini-invasiva rappresenta attualmente una valida alternativa alle tradizionali tecniche chirurgiche per il trattamento del sinus pilonidalis o cisti sacro-coccigea negli adolescenti e negli adulti.

 

Fonti: trattamento mini-invasivo del sinus pilonidalis in età pediatrica: la nostra esperienza (Claudio Olivieri), lavoro presentato al 8° Congresso Nazionale Congiunto SICP, SIUP, SIVI (17-18 Settembre 2015, Roma)

https://www.medicitalia.it/blog/chirurgia-pediatrica/6157-sinus-pilonidalis-tecnica-mini-invasiva.html

Autore

claudio.olivieri
Dr. Claudio Olivieri Chirurgo pediatrico

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2005 presso Università degli Studi di Roma .
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 55454.

5 commenti

#1
Utente 451XXX
Utente 451XXX

Salve Dottor Olivieri,
il 30 gennaio 2017 mi sono sottoposta all intervento per l asportazione della cisti con tecnica standard. Non ho avuto nessun tipo di problema fin ad oggi che dopo aver fatto molta attività fisica e ricevuto un colpo proprio nella cicatrice sento la parte un po dolorante e gonfia, è possibile che si sia riformata? resto in attesa di una sua risposta.
La ringrazio
Saluti

#2
Dr. Claudio Olivieri
Dr. Claudio Olivieri

Salve, ovviamente, e' opportuno una visita dal suo medico curante o specialistica per valutare se la sintomatologia riferita sia da attribuire al progresso trauma o ad un'eventuale recidiva. In caso di recidiva (speriamo di no), si ricordi che può sempre ricorrere al trattamento mini-invasivo, anche se e' stato operato con altre tecniche chirurgiche.
A Sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
Cordiali saluti.

#3
Utente 458XXX
Utente 458XXX

Salve dottore.
Ho letto i suoi articoli e sarei molto interessato alla tecnica mini invasiva.
Ho 33 anni e sono stato operato ad una fistola sacro coccigea 11 anni fa.
sabato scorso all'improvviso ne è comparsa un'altra poco al di sotto della cicatrice.
Volevo sapere se potrei operarmi con questa nuova tecnica presso il suo studio, il prima possibile dato che stavolta la fistola è ancora piccola.
Eventualmente come potrei contattarla privatamente?

#4
Dr. Claudio Olivieri
Dr. Claudio Olivieri

Salve,
ovviamente la tecnica mini-invasiva può essere utilizzata nel suo caso.
Per maggiori informazioni, può trovare tutti i contatti (email o numero telefonici) nel mio profilo.
A Sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
Cordiali saluti.

#5
Utente 131XXX
Utente 131XXX

Questa tecnica è usata a Taranto??? Io ne ho parlato con alcuni medici.. Ma sembravano stupefatti. Strano.

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche coccigea 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Chirurgia pediatrica?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa