Leggende metropolitane in ginecologia: indagine internazionale

Dr. Nicola BlasiData pubblicazione: 10 novembre 2015

Una indagine internazionale condotta in 12 paesi su oltre 5900 donne di età compresa tra i 20 e i 30 anni, di cui 500 italiane presentata all'ultimo congresso della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) rivela risultati sconcertanti:

  • sei donne su dieci ritengono normale provare dolore durante i rapporti sessuali 
  • il 56% delle italiane non conosce la posizione esatta della vagina
  • il 2% delle ragazze crede che esista un legame tra il numero delle scarpe e le dimensioni del pene (!!)
  • il 4% pensa che un bagno caldo dopo un rapporto non protetto rappresenti un'alternativa alla "pilola del giorno dopo" (!!)

Insomma un numero elevato di donne in preda alle leggende metroplitane. E inoltre la maggior parte delle ragazze (e i numeri di MEDICITALIA lo dimostrano) oltre il 20%, secondo questa indagine, reperisce le informazioni sulla sessualità su Internet. E sul web è possibile imbattersi in informazioni a volte imbarazzanti, incomplete e spesso false.

La SIGO ha deciso, per colmare queste lacune, di pubblicare un booklet dedicato al benessere sessuale che sarà distribuito negli ambulatori di ginecologia e nei consultori italiani.

Concludo affermando l'importanza del ruolo che svolge un sito come MEDICITALIA nella informazione corretta e professionale, grazie all'apporto disinteressato ed educativo di numerosi MEDICI e PSICOLOGI italiani.

Autore

blasinicola
Dr. Nicola Blasi Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976 presso Università di BARI.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Bari tesserino n° 4485.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche sessualità 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Ginecologia e ostetricia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa

Contenuti correlati