I fattori che sono alla base di una condizione di infertilità di coppia sono molteplici e investono in ugual misura sia l’uomo sia la donna.

Le moderne tecniche di riproduzione assistita forniscono certamente un valido supporto per risolvere in modo immediato il problema, ma il ricorso alle stesse talvolta è abusato e allontana la coppia dalla possibilità di affidarsi ad un percorso di trattamento medico biointegrato nei casi in cui è possibile attuarlo.

Per potenziare il successo riproduttivo, anche senza ricorrere necessariamente alla PMA, è fondamentale conoscere, condividere e attuare le opportune strategie di prevenzione delle principali disfunzioni riproduttive ed è altrettanto importante saper accompagnare la coppia in un preciso percorso diagnostico e terapeutico che ne sviluppi il processo di resilienza.

Spermatozoi ed ovociti sono infatti le "sentinelle" del benessere generale della coppia

Spermatozoi ed ovociti

 

Proprio attraverso la prevenzione, il migliore stile di vita e la biointegrazione tra nutraceutica, ormoni e appropriato utilizzo delle gonadotropine, lo spermatozoo e l’ovocita, ovvero le micce che innescano il meraviglioso processo della gravidanza, possono essere messe all’altezza di svolgere la funzione biologica che madre Natura ha loro affidato.