Utente
Buonasera, volevo chiedere un consiglio in merito all'orticaria seguita con disidrosi-ho avuto un episodio di disidrosi circa 15 giorni dopo 3 giorni mi è uscita un'orticaria su tutta la bocca labbro inferiore e sul collo (ancora oggi ho chiazze che stanno scomparendo ma ogni tanto soprattutto sul collo appaiono questi pomfi rotondi di due tre cm.)il mio medico dice che a scatenare quest'ultimo siano state le fragole (toccate il giorno prima con le mani) non le mangio perchè posso farne a meno.dai test di 5 6 anni fà risulto negativa.
per il prurito ho preso dopo 7 giorni di antistaminico "kestine da 10mg" ho preso il bentalan da 1 gr (i primi 3 giorni due volte al giorno e poi altri 3 1 al giorno) ...ora dopo una settimana esatta di sospensione stanotte mi sono svegliata di nuovo con prurito alle mani e sul collo del piede gonfio con una lastra di bolle piccolissime (non sierose) (ho messo il lasonil gel perchè ho preso una storta martedi mattina) lei pensa che sia a qualche realzione allergica? per Lei dovrò ripetere test allergici e quali?
mi dia qualche consiglio in merito, grazie buona serata!

[#1]  
Dr. Jan Walter Schroeder

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La sintomatologia descritta non sembra dovuta a reazione allergica nè da alimenti nè da contatto.
Potrebbe trattarsi di una forma di orticaria aspecifica, vale la pena fare accertamenti allergologici e non e una visita dal dermatologo per accertare la disidrosi o altro.
Cordiali saluti
Dr. Jan Walter Schroeder

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per aver risposto al mio problema
Chiedo cortesemente che cosa s'intende per orticaria aspecifica?
il mio medico stamane mi ha prescritto prick test e pach test e visita dermatologo
buona serata
grazie

[#3]  
Dr. Jan Walter Schroeder

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Con orticaria aspecifica volevo indicare che non sembra secondaria ad una causa conosciuta. Poi concordo con il percorso da fare.
Cordiali saluti
Dr. Jan Walter Schroeder