Acne irsutismo

buongiorno, sono un ragazzo di 25 anni. ultimamente ho notato una ripresa della crescita pilifera in area interareolare e sulla linea Alba al di sopra della cicatrice ombelicale.
essendo stato fino ad ora in tali sedi glabro, mi chiedo a cosa sia dovuto questo "rebound"...inoltre da un sei mesi a questa parte ho avuto comparsa di acne diffusa nel terzo medio e superiore della schiena.
data l'età posso considerare normali tali fenomeni o devo chiedere un consulto? non pratico attività sportiva, quindi pensavo, dalle scarse conoscenze che ho, che fosse dovuto ad aumento endogeno di testosterone od acth. Anche se i problemi sono puramente estetici, volevo escludere la possibilità che siano segni banali di qualcosa di più importante.

grazie per la disponibilità
[#1]
Prof. Giovanni Maria Colpi Andrologo, Urologo, Endocrinologo 1,6k 22
gentile lettore,

ritengo utile che verifichi già con il medico di base il grado di diffusione dei peli, in modo da quantificare il grado di crescità, illustrarne l'esordio e approfittare anche di verificare lo svliluppo genitale primario, cioè dei genitali....

poi col medico valuterà se approfondire il tutto con esami ormonali.

cordialità

Prof. Giovanni Maria  Colpi

[#2]
dopo
Utente
Utente
essendo già stato recentemente da un urologo per un dolore testicolare a cui ha fatto seguito un ecografia negativa, ritengo che il mio sviluppo primario sia normale, in quanto non mi è stato riferito nulla di patologico. i caratteri sessuali secondari sono altresì normalmente sviluppati, l' unico problema è l'effettivo aumento della peluria sul tronco e acne che si è prodotta recentemente.

la ringrazio per la solerte risposta
[#3]
Prof. Giovanni Maria Colpi Andrologo, Urologo, Endocrinologo 1,6k 22
gentile lettore,

ritengo utile che verifichi già con il medico di base il grado di diffusione dei peli, in modo da quantificare il grado di crescità, illustrarne l'esordio e approfittare anche di verificare lo svliluppo genitale primario, cioè dei genitali....

poi col medico valuterà se approfondire il tutto con esami ormonali.

cordialità
[#4]
Prof. Giovanni Maria Colpi Andrologo, Urologo, Endocrinologo 1,6k 22
gentile lettore,

ritengo utile che verifichi già con il medico di base il grado di diffusione dei peli, in modo da quantificare il grado di crescità, illustrarne l'esordio e approfittare anche di verificare lo svliluppo genitale primario, cioè dei genitali....

poi col medico valuterà se approfondire il tutto con esami ormonali.

cordialità

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test