Effetti teina e caffeina

Buongiorno Gentili Dottori,
vorrei chiedere se il tè e il caffè assunti abbondantemente prima di un rapporto sessuale possono influire negativamente sull'erezione, in particolare se uno non è abituato a queste bevande.
E,intanto che ci sono, vorrei chiedere anche se una modesta quantità di alcool assunta prima di un rapporto può avere un effetto positivo o negativo sull'erezione stessa.

Grazie per l'attenzione e cordiali saluti
[#1]
Dr. Giuseppe Quarto Urologo, Andrologo 7k 172 12
caro signore,
la teina e la caffeina non hanno inflenze sull'erezione

Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,5k 419 2
caro lettore,

non dovrebbero essere determinati effetti particolari a meno che la assunzione di tanti caffè non sia espressione di uno stato di "ansietà" insicurezza, incertezza...
Ne parli con il suo medico o con uno specialista
cari saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#3]
Dr. Edoardo Pescatori Urologo, Andrologo 4,6k 107 13
Gentile lettore,

the e caffè assunti prima di un rapporto, se in quantità elevate e/o in soggetti particolarmente "sensibili" alle stesse, potrebbero in qualche grado ostacolare il rilasciamento dell'individuo, necessario a sua volta al rilasciamento del tessuto del pene, indispensabile ad ottenere la massima qualità dell'erezione.
Una MODESTA quantità di alcool prima di un rapporto può agevolare l'attività sessuale, per l'abbassamento dei freni inibitori dell'individuo che lo assume.

Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it

[#4]
Dr. Giuseppe Benedetto Urologo, Andrologo 2,7k 16
sono daccordo con quanto descritto dai colleghi che mi precedono

dr Giuseppe Benedetto
www.giuseppebenedetto.netfirms.com

[#5]
Prof. Giovanni Martino Andrologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente 4,3k 23
Gentile Utente,
assolutamente deleterie se assunte in quantità sbagliate.
In modestissima quantità sia the e caffè che sostanze alcooliche possono aiutare ..."aiutare" fra virgolette...ad ottenere non tanto una erezione migliore quanto una migliore partecipazione dell'individuo all'atto ssesuale, intesa come riduzione dello stato di ansia, della emotività e delle paure, con una consensuale riduzione del livello di autocontrollo, liberatorio.
Insomma tali sostanze non devono mai in nessun modo essere considerate "terapeutiche" in senso stretto.
Auguri affettuosi per la tutto ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO

Prof. Giovanni MARTINO
giovanni.martino@uniroma1.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ringrazio sentitamente per le numerose risposte.
Un grazie particolare al Prof. Martino per gli auguri.
Cordiali saluti.
[#7]
Prof. Giovanni Martino Andrologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente 4,3k 23
Gentile Utente,
davvero di cuore, mi creda :)
Prof. Giovanni MARTINO

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio