Pene curvo e misurazione chiedo un piccolo aiuto

salve a tutti coloro gentilissimi che risponderanno, ho un pene curvo verso sinistra, non e una patologia penso si dica cosi, ma solo che da piccolo lo mettevo sempre verso quel lato e allora a preso un curvatura a sinistra, ora io volevo sapere come misurarlo perche per me e piccolo, lo so che dicono che le misure non contano ecc ecc.
Ma io vorrei sapere quante e piu forte di me allora ora vi spiego, se lo misuro con righello rigido e 15 cm se invece lo misuro con il metro, nastro haha come si vuol chiamare, e 18 seguendo la curva io non sono un esperto ho anche seguito dei siti che dicono di tirare il pene da flaccido e vedere dove arriva, si cari dottori ho fatto anche quello e arriva a 14.5, potete spiegare come devo fare, per misurarlo? righello oppure nastro? devo ritenermi un 15 ho un 18? e la mia circonferenza e scarsa? 12 massimo 12.5, e secondo voi la curva e da operare?
.

grazie mille a tutti dottori genitlissimi che risponderanno cordiali saluti


[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

per valutare se la curva è da operare serve una visita dove le consiglio di portare con se alcune foto con il pene in erezione preso da varie angolazioni. Per la misura basta usare il metro da "sarta" e quindi misurare la curva minima che corrisponde alla sua lunghezza effettiva.

Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
ook grazie mille dottore, ma in che senso la curva minima? e volevo sapere se non e un disturbo se le mando le foto in privato lei potrebbe rispondermi, e la circonferenza e soddisfacente o troppo poco?

[#3]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
se il suo pene è curvo esistono due misure, una maggiore che corrisponde alla curvatura esterna e una minore che è quella interna, per la circonferenza il dato che ci ha dato rientra nella normalità.

Ancora cordialità
[#4]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
grazie mille dottore ultima domanda poi e finito tutto per capir bene, quel e la reale.

devo misurare la parte dritta giusto cioe i 15 cm??

e i 12 massimo 12,5 sono soddisfacenti per un donna ho manco si sentono?
[#5]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

forse ci comprendiamo male, è impossibile misurare la parte dritta in un pene "STORTO", forse intendeva dire la curva maggiore è di 15 cm, mentre la minore 12,5 ?

Saluti

[#6]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
gentile dottore le spiego bene


allora il mio pene di lunghezza misura 18cm con il metro da sarto adattato alla curva,
invece 15 con un righello rigido raddrizzando il pene piu che posso anzi un po di curva rimane ancora pero io non so mi devo ritenere un 18 oppure un 15?????


e la circonferenza e di 12 massimo 12.5 potrebbe andare bene ho e troppo sottile?

e la curvatura mi spiega in modo dettagliato come si misura col goniometro grazie milleeeeeeeeee
[#7]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
si deve ritenere un 15, la circonferenza come già le ho detto è nei parametri di normalità, se non sa usare il goniometro per la misurazione dell'angolazione, si consulti con qualche suo conoscente ingegnere o architetto, in caso contrario con lo specialista durante la visita.

Ancora cordialità
[#8]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Guardi dottore non vorrei essere scortese ma in un altro post altri medici dicono di prendere in considerazione la misura con il metro da sarto cioe. 18 lei mi dice con quello rigido, non capisco se sbaglia lei ho sono tutti gli altri che si mettono daccordo
[#9]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
mi spiace per lei, pur parlando la stessa lingua non ci capiamo.

Saluti
[#10]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Allora mi spiego in modo piu semplice

Se faccio un rapporto la ragazza sento un 18 cm oppure un 15


Io nella tabella delle medie mondiali sono 15 oppure 18

Devo prendere in considerazione il metro da sarta cioe 18 ho rigido cioe. 15
[#11]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
"Se faccio un rapporto la ragazza sento un 18 cm oppure un 15"

Gentile ragazzo,

ma secondo te lo stare bene con una ragazza dipende dalla differenza di tre centimetri o si misura in centimetri?
Ti rendi conto che ti stai avvitando su una questione che ha poco senso?

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#12]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Bho dottori io non so perche non rispondono mai, secondo me ne sapete meno di noi

Se uno chiede una domanda non vuole una risposta che non centra nnt volevo dolo sapere,
Scusate la scordialita, ma la domanda era 1
[#13]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Mi pare ti sia stato risposto, che cosa non ti convince?
[#14]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Non capisco se e llungo 15 oppure 18 cm, in un altro post mi dicono 18 di prendere in considerazione il metro da sarta, invece qui con questo che mi devo ritenere un 15 ma non ho capito cosa ci siamo fraintesi forse

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio