Corporoplastica postoperatorio

Salve, circa 10 mesi fa ho subito un intervento di corporoplastica sec. Nesbit a causa di un incurvamento dorsale del pene (forse di origine traumatica). Ho seguito diligentemente tutte le indicazioni e prescrizioni avute dal medico per il postoperatorio , ma ad oggi persiste un problema.
Mi avevano avvertito della controindicazione dovuta all'accorciamento del pene (avevano parlato di 2 cm. in realtà saranno oltre 3) ma nessuna menzione mi è stata fatta circa il recupero delle funzionalità , infatti, ad oggi posso avere una soddisfacente erezione ma non ho recuperato alcuna sensibilità durante l'atto. In pratica, inizio il rapporto, ma mancando la sensibilità e quindi il piacere anche l'erezione dopo qualche minuto viene meno.
Qualcosa non è andato bene nell'intervento? Esiste qualche terapia che possa aiutarmi nel recupero della sensibilità?
Ringrazio per la vs attenzione e porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,una riduzione della sensibilità a seguito di una corporoplastica,va messa in conto e solo il tempo può,in alcuni casi,ripristinare la precedente sensibilità della mucosa del glande.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test