Un vostro parere

Buongiorno.
Chiedo un consiglio a voi riguardo i risultati della mia spermiocoltura. Dopo una serie di esami ( iniziati da aprile-maggio) il mio dottore ha diagnosticato prostatite, e mi ha prescritto Levofloxacina per 10 giorni ( cura terminata il 19 luglio ), e oggi, dopo più di un mese, ho i risultati del secondo spermiogramma. Prima che mi rechi dal mio medico curante, vorrei un vostro parere.
Dai risultati risulta che sono presenti STREPTOCOCCUS spp., in quantità di 50.000 UFC/ml (Nel primo spermiogramma i valori dei germi erano gli stessi)
L''antibiogramma,eseguita con la tecnica di Kirby-Bauer, dà questi risultati:

AMOXICILLINA/ACIDO CLAVULANICO ( MOLTO SENSIBILE )
PIPERACILLINA/TAZOBACTAM ( MOLTO SENSIBILE )
PENICILLINA G ( MOLTO SENSIBILE)
CIPROFLOXACINA ( RESISTENTE) [ NEL 1° SPERMIOGRAMMA ERA M. SENSIBILE]
LEVOFLOXACINA ( RESISTENTE) [ NEL 1° SPERMIOGRAMMA ERA M. SENSIBILE]
NETILMICINA ( MOLTO SENSIBILE)
CEFIXIME ( MOLTO SENSIBILE)
CEFPODOXIME ( MOLTO SENSIBILE)
CEFTAZIDIME ( MOLTO SENSIBILE)
AZITROMICINA ( MOLTO SENSIBILE)
CLARITROMICINA ( MOLTO SENSIBILE)
MINOCICLINA ( MOLTO SENSIBILE)
COTRIMISSAZOLO ( MOLTO SENSIBILE)

Quale di questi farmaci è il più adatto per la mia infezione?
[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

Servirebbe sapere se ha una sintomatologia e comunque in questi casi suggerisco di ripetere la spermiocultura presso un altro laboratorio prima di procedere con una ulteriore terapia antibiotica.
Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottor Maretti,
La ringrazio per la Sua Risposta. Appena possibile vado a sottopormi per una spermiocoltura. Adesso provo a descriverle la sintomatologia: verso l'inizio di aprile sentii un fastidio al testicolo sinistro, e così decisi di recarmi in ospedale, dove mi assicurarono che non si trattava di torsione testicolare e non vi erano problemi di tipo vascolare.Ultimamente ho sentito di nuovo questo fastidio al testicolo, simile a un bruciore, e per questo ho rifatto la spermiocoltura. Appena possibile le farò avere i risultati della prossima spermiocoltura.
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Bene aspettiamo gli esiti.
Cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve. Sono riuscito ad effettuare altri esami, chiedo scusa per il grande ritardo. In questi ultimi i risultati sono i seguenti: Spermiocoltura carica batterica totale, CRESCITA BATTERICA NON SIGNIFICATIVA DOPO 48h DI INCUBAZIONE A 37°C SU TERRENI NORMALI E effettuarle. IL RISULTATO DÀ VALORI NORMALI.
Non devo quindi sottopormi ad una cura ? E perché gli altri esami rilevavano dei batteri? In attesa di una sua risposta,
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente
E' probabile che mei rimi due esami ci sia stata una contaminazione e comunque sarà lo specialista, attraverso la visita a stabilire come procedere.
Un cordiale saluto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio