Valori testosterone bassi

Salve a tutti.
Da ottobre scorso ho notato una potenza sessuale abbastanza ridotto, poco desiderio, il che si è conclamato in episodi di disfunzioni erettile.
Nei rapporti, mentre per la masturbazione non vi sono problemi vista la stimolazione tattile continua.
Sottolineo che neppure prima avevo molto potenza in questo senso, ma, quanto meno non avevo disfunzione, acuita peraltro dopo il primo episodio da uno stato ansioso.
Così, durante un controllo di routine ho fatto anche questi esami , da cui si evince il testost. Libero mediamente basso ma soprattutto il totale sotto la soglia minima:

-testosterone 2.10 ng/ml (2.49-8.36)
-testosterone libero 6.30 pg/ml (3.87-34.2)
-tsh 1.49 (0.40-4.09)
-ft3. 3.48 pg/ml. (2-4)
-ft4 11.9 pg/ml (8.9-17)
-psa 0.65 (fino a 1.3)


Come mi suggerite di procedere?

Grazie
[#1]
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 2,6k 106 429
Salve
in effetti il testosterone è basso e sicuramente la componente psicogena è adesso dominante

per avere un quadro endocrinologico completo dovremmo sapere anche i dosaggi di FSH LH e uno spermiogramma

comunque le consiglio subito una visita con un andrologo/endocrinologo

Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grzie mille doc, ho già prenotato gli esami per il fine settimana, peraltro ripetendo testosterone totale e libero.
[#3]
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 2,6k 106 429
Bravo

appena hai gli esiti facci sapere

buona giornata
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve Doc, ecco gli esiti :

-FSH 3.8 (1.5-12-4)
-LH 3.5 (1.7-8.6)
-PROLATTINA 12.9 (4.0-15.2)
-17 BETA ESTRADIOLO 14.9 (11.3-43.2)
-TESTOTESRONE 3.63 (2.49-8.36)
-TESTOSTERONE LIBERO 10.0 (3.87-34.2)

iN attesa dello spermiogramma, si vede che questi esami sono migliori di quelli scorsi e il testo è più alto, ma cmq in assoluto mi sembra sotto al media senza contare che di fatto io presento cmq scarsa libido e non riesco a mantenere l'erezione durante il rapporto da mesi, con la mia compagna storica, quindi il fattore ansia incide molto relativamente.

Cosa mi consiglia Doc?

grazie!
[#5]
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 2,6k 106 429
qui il mondo andrologico si divide in varie opinioni. Si potrebbe fare una terapia per "amplificare " l azione del testosterone . Chiaramente non possiamo dare consigli sul portale anche perchè sono interpretazioni soggettive e quindivanno discusse insieme al paziente nella giusta sede.
Un caro saluto e...spero che risolva al più presto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio