Utente 448XXX
Buonasera.
La scorsa settimana ho avuto la febbre molto alta e il mio medico curante mi ha detto di prendere 2 pasticche di Ciproxin 500 al giorno (ogni 12 ore per 6 giorni) e 4 pasticche si bentelan(2 la mattina e 2 la sera per 3 giorni). Circa un paio di giorni dopo aver finito l'antibiotico mi sono accorto facendomi il bidet che sul mio glande c'erano due puntini rossi. Non gli ho dato peso, ho finito di lavarmi e sono andato a letto. La mattina di corsa per uscire non ci ho fatto caso, ma il pomeriggio mi sono ritrovato tutto il glande e il prepuzio pieno di puntini rossi, inoltre il glande gonfio (NON ho avuto rapporti di nessun genere). Lo scorso anno ho avuto un'infezione da candida, curata con un antibiotico (di cui non ricordo il nome) e una crema (Travocort). Dopo quel trattamento non ho avuto più problemi, fino ad ora. Ho letto sul foglio illustrativo del Ciproxin 500 che come effetti collaterali si potevano riscontrare problemi di dolori muscolari e prurito (che ho avuto). Ora, prima di consultare uno specialista, è possibile che queste bollicine derivino da un abbassamento delle difese immunitarie dovuto all'assunzione dell'antibiotico? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

le sue conclusioni sono corrette e aggiungo che anche il cortisone ha accentuato il calo delle sue difese immunitarie, facilitando la reazione che ha avuto, sospenda l'assunzione dei farmaci e integri con dei fermenti lattici per almeno due settimane.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio molto Dr. Carlo Maretti.
finita la terapia il mio medico curante mi ha prescritto degli integratori vitaminici per eliminare i dolori muscolari che sto ancora prendendo. Ad oggi le bollicine ci sono ancora e il glande si sta come "spellando". Si può quindi dire (in maniera indicativa ovviamente, visto che non c'è una visita) che si tratta di una reazione all'antibiotico? oppure si tratta dell'infezione da candida che ho preso lo scorso anno che si ripresenta?
La ringrazio ancora.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
da questa postazione, come può ben capire, è impossibile stabilirlo, tuttavia aspetti qualche giorno e se il problema rimane si consulti in diretta con lo specialista.

Cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 448XXX

!!!!!Bollicine sparite dopo qualche giorno!!!!!
ora sono davanti ad un altro problema, il prepuzio sembra quasi ristretto e ovviamente mi da fastidio, si è formata come una piccola spacca sul lato destro che a volte mi da un piccolissimo fastidio. Mi era già capitato con l'uso di Travocort questo problema al prepuzio e il medico mi disse di fare un po di "esercizio" per risolvere. Cosa può aiutarmi a risolvere definitivamente questo problema? (magari una pomata o qualcos'altro). Grazie.

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
nessun esercizio ma verificare se trattasi di candida e quindi il medico le indicherà come procedere.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it