Utente 469XXX
Salve ,
uomo 38 anni
Da un paio di anni riscontro tutti i sintomi del testosterone basso , erezioni deboli, riduzione volume eiaculato e dei testicoli, aumento massa grassa, perdita massa muscolare , insonnia, eccessiva sudorazione , stanchezza ecc....
Ho deciso cosi di fare i seguenti esami
testosterone totale 422 ng/dl (241-827)
estradiolo 35.2 (

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

forse si è dimenticato di inserire anche gli altri valori ormonali e comunque mi auguro che siano stati richiesti anche gli esami ematici per chiarire l'aspetto metabolico.

un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 469XXX

mi scusi ,testosterone totale 422(241-827), esradiolo 35.2 (<39.8), lh 0.2 (1.5-9.3), fsh 2.2(1.4-18.1), altri valori tiroide tutti ok, cortisolo alto ma entro i limiti, emocromo ,trigliceridi, vitamina d,urine tutto ok ,prolattina ok

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
prima di fare ipotesi ripeterei gli esami ormonali ed in particolare LH, FSH, Estradiolo e testosterone totale.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 469XXX

Grazie per la risposta , era quello che pensavo anch'io.
Volevo chiedere conviene rifarli subito oppure aspettare un po' di tempo?
Inoltre volevo sapere , i valori di estradiolo non le sembrano un po' alti? Potrebbe essere dovuto a quello il feedback negativo sull'asse?
Se si , un inibitore dell' aromatase potrebbe essere utile, lo chiedo in quanto mi sembra di aver capito che questa opzione non è vagliata dai medici italiani.
Le faccio queste domande perché mi sono andato a leggere qualcosa riguardo l'ipogonadismo secondario e terziario e le cause di queste ultime non mi rallegrano affatto.

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Può anche farli subito, meglio in altro centro solo per confrontare i risultati, ad oggi il suo testosterone e' normale cosi come estradiolo quindi restiamo con i "piedi per terra" e aspettiamo i risultati nuovi.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 469XXX

Ho ripetuto le analisi esattamente a 3 settimane di distanza.
Per mia iniziativa ho assunto aromasin 12.5 mg ogni 3 giorni per due settimane ed ho eseguito il prelievo a 48 ore dall'ultima assunzione.(In totale 2 compresse e mezzo).
Volevo provare ad abbassare gli estrogeni per ottenere un rebound delle gonadotropine e del testosterone.
I risultati sono questi
Testosterone totale 350 (241-827)
Estradiolo 24.6 (<39.8)
LH 2.1 (1.5-9.3)
FSH 4.4(1.4-18.1)
Gli estrogeni si sono abbassati come era prevedibile, le gonadotropine un po' si sono alzate, penso che dovevano aumentare molto di più, ma il testosterone continua a scendere.
Se non prendevo aromasin i valori delle gonadotropine e del testosterone sarebbero stati sicuramente più bassi.
Non so che pensare, qualche idea?

[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Questa è una dimostrazione che il fai da te non porta a nulla infatti i suoi dosaggi sono nella norma e nulla è cambiato se non LH che molto probabilmente era sbagliato fin dall'inizio.


Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#8] dopo  
Utente 469XXX

Rieccomi, rifatte le analisi dopo 3 settimane senza prendere niente.
Il testosterone totale continua a scendere
LH sempre sotto i limiti
TESTOSTERONE TOTALE 328 ng/dl (241-827)
LH 0.9 (1.5-9.3)
FSH 2.0 (1.4- 18.1)
17- beta estradiolo 32.7 ( <39.8)
Qualche idea? Si tratta di ipogonadismo secondario?