Utente 485XXX
Ho 15 anni,ancora in fase di sviluppo ovviamente. Il quesito che ho da porvi è se effettivamente ci fosse un modo per aumentare la lunghezza del pene durante la pubertà. Da come è possibile immaginare non ho nessuna competenza in ambito medico,quindi mi sono rivolto a voi per chiarimenti e quant'altro. La domanda mi è sorta spontanea quando su internet più volte ho letto di come i medici affermano l'inesistenza di metodi post-sviluppo,inducendomi a pensare che ci sia un minimo di lavoro extra che si possa fare durante la fase in cui mi trovo. Grazie in anticipo

(Mi scuso se nella descrizione personale i dati indicano che la mia età è 24 anni,ma temevo che ci fosse poi in seguito qualche passaggio extra riguardante la supervisione dei genitori)

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Alla sua età tali fisime sono frequenti e possono essere più o meno patologiche. Ma vanno risolte come dico io non come pensa lei. Vada da un collega a vedere se è tutto normale, se così fosse è la fisima rimanesse serve psicoterapia. Le ho dato consiglio difficile da seguire; scelga lei. Se vuol guarire faccia come dico io se no la saluto. Ai genitori parli di prevenzione, ansia, stress,
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org