Utente 370XXX
Salve, ieri sono stato operato di di varicocele con scleroembolizzazione al testicolo sinistro.

Mi è stato consigliato di non fare sforzi per circa due settimane (io evitero per almeno un mese anche l'attività sessuale nel dubbio).

Volevo fare una domanda, so che può sembrare un po' assurda: ieri (primo giorno di operazione) la sera sono andato in bagno e mi sono dovuto sforzare un po'. Non è che potrei aver compromesso l'operazione? Scusate so che è una domanda assurda però preferisco comuqnue chiederlo per stare tranquillo.

La seconda e ultima domanda è la seguente: Dopo la convalescenza potrò finalmente riprendere lo sport senza pensare di poter avere una rcidiva dovuto allo sport? Premesso che la sala attrezzi non ho più intenzione di farla a prescindere, ma se volessi fare esercizi a corpo libero, tornare a nuotare, o comuqnue la corsa posso farlo tranquillamente senza stare lì col pensiero che potrebbe ritornarmi il varicocele?

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,stia senza pensieri perchè,né un alvo stitico,né,in un prosssimo futuro,qualsiesi attività fisica,potrà far recidivare un varicocele sclerosato.Va da se che ciò vale nel momento in cui l'ecocolordoppler scrotale risulti negativo.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it