Utente cancellato
Buonasera dottori, circa due mesi ho subito una frenuloplastica causa fimosi. Attualmente non ho nessun tipo di problema nello scoprire il glande sia in stato normale che in stato di erezione, ma in entrambe le situazioni quando scopro il glande, si forma un accumulo di pelle sotto di esso. E' possibile che debba aspettare ancora un po' di tempo affinché la pelle acquisti maggiore elasticità dopo l'intervento, o è possibile che la frenuloplastica non sia bastata e dunque ci sia bisogno di una circoncisione?
grazie in anticipo della risposta

[#1]  
Caro signore
A naso se non da fastidio o stringe non c' è bisogno di niente in più, poi sono cose che vanno viste dal vivo
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org