Utente 495XXX
Salve a tutti dottori. Vi dico qual e' il problema: ieri stavo giocando a tennis con un amico e la pallina, dopo aver rimbalzato a terra, mi ha colpito il testicolo sinistro. Il dolore inizialmente era intenso nonostante non mi avesse colpito con una forza impressionante....Anche se non andava piano. Può essere successo qualcosa di grave? Il dolore dopo circa 1 ora era diminuito significativamente e ora, nonostante non siamo passate ancora 24h, non sento praticamente più nulla ma soltanto un leggero fastidio. Quando è il caso di preoccuparsi? Grazie mille per la risposta

[#1]  
Caro signore,
se tutto si limita al dolore, in assenza di ecchimosi, ematomi, edemi direi che si può stare tranquilli per quanto riguarda il colpo. A proposito: che mira l' avversario.