Utente 499XXX
Buonasera, ho 35 anni e mio marito 38. Da un anno e mezzo cerchiamo una gravidanza e non riuscendoci ci siamo rivolti ad una ginecologa io (dalla visita è seguito intervento di polipectomia e miomectomia) e urologo lui (gli è stato riscontrato varicocele di 2 grado e vista l'età era inutile operare...così ha detto il medico). Le mie analisi sono ok e dall'intervento idem, il problema è lui: lo spermiogramma riporta motilità bassa 10% e quantità sperma inferiore alla norma. Dopo 4 mesi di urofert la motilità è leggermente migliorata (15%) ma ci è stato detto di continuare fino a novembre e riprovare il terzo spermiogramma e da lì capire come agire. È normale come stiamo procedendo o consiglia altro? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,l'urologo di riferimento ha avuto il privilegio di visitare suo marito,cosa a noi interdetta.Ne segua i consigli.
Cordialità
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it