Utente 236XXX
Cari Dottori,
vi scrivo per chiedere gentilmente un consulto in quanto non ho ancora potuto incontrare il medico di base, viste le lunghe liste di attesa e considerato che mi sono da poco trasferito all'estero.

Da qualche giorno ho notato la presenza di due verruche, l'una in prossimità dell'altra, che sporgono leggermente dal bordo interno del meato urinario.
Non so se verruche sia il termine esatto; sono come delle papule, come delle pellicine sollevate, di colore leggermente più chiaro rispetto al tessuto circostante.
Non avverto nessun tipo di fastidio o dolore, neanche durante la minzione.

potete vedere delle foto:

https://ibb.co/epTWT9
https://ibb.co/fy4Gvp
https://ibb.co/ihjiap
https://ibb.co/k1OLMU
https://ibb.co/iskZgU
https://ibb.co/gD0d89
https://ibb.co/kxXrT9

Di cosa potrebbe trattarsi?
Non appena avrò la possibilità andrò a farmi visitare personalmente da un andrologo o dermatologo.

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

con tutti i limiti di una valutazione fotografica a distanza, quello che riusciamo a vedere potrebbe anche suggerirci una condilomatosi del meato uretrale esterno; situazione che deve essere valutata con una certa urgenza del suo medico di famiglia e poi anche dal suo specialista di riferimento.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 236XXX

La ringrazio Dr. Beretta

Ho l'appuntamento per venerdì con il medico di base; purtroppo non c'era disponibilità fino ad allora e quindi non posso fare altro che attendere.
Ho notato anche la comparsa di un filamento sotto la lingua, leggermente fastidioso, che potrebbe essere un ulteriore conferma di quanto da lei ipotizzato.

Spero non sia un grosso problema attendere fino a venerdì prima di iniziare eventualmente un trattamento.

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006