Utente cancellato
Salve, vorrei sapere come si riconosce una fimosi non serrata da una serrata.
Vi illustro il mio caso: l'urologo è riuscito una volta a scoprire il glande (tuttavia con diverse e difficoltose manovre e con mio dolore) a pene non eretto, mentre è praticamente impossibile scoprirlo da eretto (e risulta avere la tipica conformazione a proboscide sia non eretto che eretto). Durante la masturbazione, quindi eretto, non si scopre niente.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
8% attualità
16% socialità
BASIGLIO (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente
la fimosi serrata è caratterizzata dalla impossibilità da parte del prepuzio di scorrere sul glande sia in fase di erezione che flaccidità.
L'inidcazione alla correzione chirurgica non si basa ovviamente solo su questa differenza. Anche le fimosi non serrate se condizionano dei disturbi , vanno corrette
Dott. Mauro Seveso

[#2] dopo  
506384

dal 2018
La ringrazio dottore,
Per quanto riguarda il mio caso, crede che sia serrata o non serrata?

[#3] dopo  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
8% attualità
16% socialità
BASIGLIO (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Se l'urologo è riuscito solo una volta a scoprire il glande in stato di flaccidità , è molto probabile che si tratti di una fimosi serrata
Dott. Mauro Seveso

[#4] dopo  
506384

dal 2018
E' riuscito a scoprirlo, in flaccidità, con diverse e difficoltose manovre, provocandomi dolore, che onestamente da solo non sarei riuscito a fare. Altrettanto è stato ricoprirlo.

[#5] dopo  
506384

dal 2018
Volevo precisare che non ci è riuscito solo una volta. Io non l'avevo mai scoperto e lui lo fece durante la visita ma lo fece solamente una volta, quella che gli fece capire la fimosi