Utente 499XXX
Buongiorno, vi pongo il mio problema. Da circa 7/8 mesi mi accorgo di avere una lievissima fimosi. Che a volte compare a volte scompare. Nella non erezione non ho mai avuto alcun tipo di problema nel scoprire il glande. A volte in erezione riesco a retrarre totamente il prepuzio senza alcun fastidio, a volte in erezione riesco a retrarre comunque totalmente il prepuzio ma con qualche problemino; che mi provoca piccoli taglietti nella parte dove la pelle è più secca, provocando arrossamento e bruciore. Potreste indicarmi qualche via giusta, senza consultare fisicamente un andrologo o urologo. Cercando di risolvre con creme o qualsiasi altra cosa il problema. e se secondo voi necessita di circoncisione?

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Se si formano tagli è ora molto probabilmente di circoncidere, che L esito cicatriziale che lasciano aggrava il problema
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org