Utente cancellato
buongiorno a tutti voi! vi vorrei fare una domanda,vi chiedo solo di essere dettagliati sulla risposta,visto che la mia è solo una delucitazione che vi chiedo. ho fatto la circoncisione totale 13 giorni fa,ho ancora gonfiore ma il chirurgo mi ha tranquillizzato dicendomi che a volte ci vuole piu' tempo e mi ha dato peonil gel da applicare sul gonfiore,dicendomi di tornare a fare sesso anche se non mi sono cascati tutti i punti. l'unica cosa che ha notato che non andava era la pelle circoncisa sotto il glande che era un po stretta,sicuramente anche dal fatto che è ancora gonfio intorno...mi ha detto che forse ci sta la possibilita' che dovro' fare un taglietto per allargarla. la mia domanda è questa: ma esiste una fimosi anche dopo circoncisione totale? fimosi che si crea sulla pelle rimasta sotto il glande? grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente
capisco la sua ansia ma deve capire che per noi è impossibile fare una valutazione della reale situazione e comunque dal suo racconto potrebbe trattarsi di una reazione infiammatoria postintervento da verificare in diretta, quindi segua le indicazioni del suo chirurgo.

Cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
515313

dal 2019
grazie dottore,capisco che per voi dare spiegazione online è difficile e percio' non vi sbilanciate...ma da come avra' capito ho molta titubanza sul chirurgo che mi ha operato,sempre molto superficiale,come uno che prende la cosa sotto gamba,ecco! non mi ha mai dato anti infiammatori ne locali ne per bocca,solo gentalyn all'inizio e ora peonil gel solo perche ho insistito io,a suo avviso non dovevo mettere nulla! mi dice che devo fare sesso dopo 13 giorni dall'intervento con un edema ancora ben pronunciato e i punti ancora attaccati! quanto dal foglio che mi diete lui ci sta chiaramente scritto che si puo' tornare al sesso non prima di 4 settimane! l'unico problema che ha notato è la pelle un po stretta sotto,cosa a mio avviso normale visto il gonfiore! insomma dico la verita' questo medico non mi da fiducia! tra 15 giorni dovro' tornare da lui...ma il mio intento è farmi visitare anche da un altro urologo per sentire un altro parere. a lei chiedo solo di rispondermi a questa domanda: per quanto tempo dopo l'operazione è normale avere ancora l'edema? e dopo quanto tempo comincia a essere un problema continuarla ad avere? grazie in anticipo e scusi il disturbo.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
non c'è un tempo uguale per tutti, dipende da come è stato eseguito l'intervento e da tante altre variabili, tuttavia segua il mio consiglio non metta nulla e lo tenga ben pulito con un buon detergente.

Cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
515313

dal 2019
che detergente mi consiglia? poi non la scoccio piu'. grazie

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
un detergente a base di clorexidina sarebbe un ottima soluzione al suo problema.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
515313

dal 2019
grazie dottore! lei è molto disponibile