Utente 524XXX
Salvespett. medici, vi descrivo brevemente la mia situazione. Sono un ragazzo di 23 anni e non ho mai aofferto di problemi di natura andrologica/urologica fino a circa 3 mesi fa quando ho notato d'un tratto difficoltosi i rapporti sessuali e masturbazione a causa del fatto che la pelle del pene fosse diventata meno elastica del solito. In pratica riesco a scoprire totalmente e senza problemi il glande quando il pene è a riposo mentre riscontro difficoltà durante l'erezione. Riesco comunque a scoprirlo ma con qualche difficoltà e anche un po' di dolore.
Solamente se applico un po' di ADVANTAN CREMA riesco perfettamente nell'attività.
Ho fatto anche una visita urologica dove il medico ha notato un frenulo un po' corto ma non ha preso in considerazione un'operazione chirurgica, mi ha prescritto solo GENTAMICINA CREMA e olio di mandorle. L'advantan l'ho voluta provare io leggendo online che alcuni pazienti hanno trovato giovamento da questa pomata.
La mia domanda è: com'è possibile che con un'applicazione di Advantan riesco senza problemi nella masturbazione mentre senza questa è difficoltosa? Pensate che con la continuità dell'applicazione della suddetta crema il problema si risolverá? Oppure mi devo rassegnare a un'operazione?

Vi ringrazio infinitamente dell'attenzione e spero di ricevere delle risposte, distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,senza poter vedere di persona,qualsiesi risposta sarebbe un esercizio di fantasia.Va da se che il quadro clinico sia tale da dover essere risolto o farmacologicamente o chirurgicamente.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 524XXX

Intanto ringrazio il medico per la risposta. Vorrei però aggiungere ulteriori recentissimi dettagli di quanto mi sta accadendo: io da 1 settimana sto applicando 1/2 volte al giorno Advantan crema e 3 giorni fa ho provato a masturbarmi e con mia immensa gioia non ho riscontrato nessun problema, mi sentivo rinato!!
Ieri ho riprovato ed è andata abbastanza bene, nel senso che sono riuscito a scoprire del tutto il glande (in erezione ovviamente) e a raggiungere l'orgasmo senza problemi. Solo ho notato, a differenza della penultima volta, che la pelle si, passatemi il termine, "annodava" sotto il glande (completamente scoperto), non mi causava problemi o fastidi ma mi è parso un po' strano. Subito dopo, e arriviamo alla nota dolente, il pene è diventato tutto rosso e mi bruciava molto finché non ho nuovamente applicato una dose di Advantan che ha fatto passare subito il bruciore.
Com'è possibile che solo 4 giorni fa non ho riscontrato nessun problema? Né la pelle che si annodava sotto il glande né tantomeno rossore e bruciore e questa volta sì?

Che cosa può essere secondo voi? Una fimosi? Una balanopostite? O che altro?

Vi ringrazio nuovamente per l'attenzione, spero in delle risposte.

[#3] dopo  
Utente 524XXX

Nessun altro può darmi un parere?