Utente 428XXX
Buongiorno gentile dottore,

ho letto su internet che un'alimentazione curata e l'attività fisica possono aumentare il testosterone.
Nello specifico mangiare aglio, tonno, salmone,ecc.
Io mangio parecchia verdura cruda, sempre la frutta, mai dolci e alcool.
Cerco di mangiare il più sano possibile: mangio frutta secca ogni giorno e lievito di birra ogni giorno.
La verdura è anche dell'orto.
Spremo diversi limoni nella verdura e nelle insalate mangio sempre cipolle crude.
Poi cerco di prendere più sole possibile e nei luoghi imperviì e isolati anche nudo perchè ho letto che il sole fa bene anche lì.
Un modo empirico per valutare il testosterone è il numero di erezioni spontanee giornaliere, il desiderio sessuale, la forza (nel correre o nuotare).
Ho dovuto prendere antipsicotici per 7 mesi,ora sono passati 4 mesi è la situazione così facendo a livello di erezioni e libido è molto migliorata ma non è come prima.
Non è solo un discorso di ormoni ma anche di amminoacidi,gli antipsicotici hanno sballato un delicato meccanismo che non è solo cerebrale.
Come fare a ripristinarlo?
Devo prendere dei farmaci?

grazie
saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

sul web si possono leggere anche molte "stupidaggini"
se ci sono dubbi circa la propria situazione ormonale basterebbe parlarne con un medico, meglio uno specialista, essere visitati, fare le semplici analisi ormonali e verificare se i valori di testosterone sono adeguati per il suo caso.
la terapia neurologica che lei ha praticato potrebbe interferire con la azione "sessuale" del testosterone
ne parli con il suo specialista
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org