Utente 510XXX
Gentili Dottori, ho letto di alcuni studi che confermerebbero la relazione tra alcune patolgie retiniche, in particolar modo la corioretinopatia sierosa centrale, e l’uso di Sidenafil, Tadalafil e Vardenafil, pur non essendo queste citate tra gli effetti collarerali “ufficiali”
Si sa qualcosa di più in merito?
Gli inibitori della PDE5 possono essere ritenuti sicuri per la retina, al di là delle rare contoindicazioni riportate nei relativi bugiardini (Retinite pigmentosa, NAION...)?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,
una disamina sui potenziali effetti dei farmaci 5PDEi sulla retina sarebbe oggetto di laboriosa valutazione
Sul web può trovare tutte le informazioni
se, invece, lei teme di avere qualche problema assumendo tali farmaci, allora si consulti con il suo medico
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org