Utente 513XXX
Salve, sono un ragazzo di 14 anni e da qualche anno mi sono accorto che se faccio movimenti brusci accuso un dolore/fastidio alla parte superiore (epididimo) e sul retro del testicolo destro, che scompare dopo pochi minuti. Non mi sono preoccupato piu di tanto, fino a che qualche mese fa all'ennesimo fastidio decisi di fare una specie di "palapzione" per capire cosa poteva essere, avvertii una specie di pallina mobile sull epididimo, che in quel momento mi stava facendo male. Dopo pochi minuti però (come al solito) il dolore scomparve sia alla presunta "ciste" sia all epididimo. Mi chiedevo se potesse essere normale che una ciste faccia male se viene schiacciata; visto che questo dolore si presenta ogni qual volta faccia movimenti bruschi con le gambe, magari chiudendole troppo forte. Mi chiedevo ciò perchè mi e stata diagnosticata dopo un'ecografia una ciste all'epididimo sinistro che pero non mi fa mai male anche se viene per sbaglio schiacciata.
Vi ringrazio precedentemente per il vostro consulto.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la cisti se non é infiammata,in genere,non é dolente.Credo che sia opportuna una valutazione diretta di uno specialista.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 513XXX

grazie per la risposta veloce, il fatto più strano per me è che questi dolori non sono permanenti nel tempo, ci sono momenti in cui ne ho due a settimana, altri in cui ne ho uno al mese, e per il periodo di tempo fra ľuno e l'altro non ho alcun problema. Ad esempio, in questo preciso istante io non accuso alcun dolore, e ľultima volta in cui ľ ho è stata più o meno una o due settimane fa. Ho già fatto una visita da un andrologo qualche tempo fa , che però non aveva riscontrato niente.

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la saltuarietà della dolenzia deve tranquillizare,come affermato dallo specialista di riferimento.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 513XXX

grazie mille, questa storia mi ossessionava da un sacco.