Utente 515XXX
Salve, ultimamente (4 mesi circa) saltuariamente mi si è formato qualche brufolo sull'asta del pene, cosa mai successa prima ma comunque non hanno mai creato problemi. Non si parla di numeri grossi comunque, mai più di uno contemporaneamente, circa 8 in totale. Questa mattina ho notato un piccolo bozzo (2mm), sull'asta vicino all'attaccatura con il resto del corpo. Pensavo fosse un brufolo non molto maturo e non ho fatto nulla, ma ora di sera riguardandolo ho notato che è diventato di colore violaceo leggermente scuro, con il bordo sempre rossiccio invece. Al tatto si sente un rigonfiamento duro.
Cosa potrebbe essere?
Urge di visita?
Io sono uno studente fuori sede, ora sono a casa ma il mio medico di base è nella città dove studio e ci tornerò a gennaio.
Grazie dell'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Marco Fasbender Jacobitti

24% attività
20% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANT'ANTIMO (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
necessita di una visita dermatologica. Solo un controllo visivo (e forse di una dermatoscopia) può permettere di capire cosa ha sul pene. Per caso ha avuto/ha rapporti sessuali non protetti?
Cordialmente,
Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Buongiorno, grazie molte della risposta.
Si, ho rapporti sessuali non protetti solo con la mia fidanzata, da più di un anno. Non ho avuto altre partner nel frattempo.

[#3] dopo  
Dr. Marco Fasbender Jacobitti

24% attività
20% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANT'ANTIMO (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Purtroppo non possiamo escludere a priori una qualche infezione sessualmente trasmessa. Ad ogni modo è necessaria una valutazione clinica da parte di un dermatologo più che di un andrologo.
Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it