Utente 529XXX
Salve,
sono un ragazzo di 19 anni in buono stato di salute ma un po' ipocondriaco.
Mio padre ha avuto un tumore prostatico risolto attraverso un intervento chirurgico.
In maniera casuale attraverso l'autopalpazione ho rilevato la presenza di un nodulo abbastanza piccolo di consistenza morbida sul testicolo destro che compariva attraverso una leggera pressione. Saltuariamente accusavo fitte di dolore acuto al testicolo destro che si intensificavano al tatto e terminavano dopo pochi minuti.
Mi sono recato dal mio medico curante che dopo una visita con palpazione del testicolo mi ha prescritto un'ecografia scrotale sospettando uno spermatocele.

Ho effettuato l'ecografia scrotale in cui non è stato riscontrato nulla di grave e mi è stato rilasciato il seguente referto:
-Didimo destro: in sede e normoconformato. Dimensioni nella norma, ecostruttura nella norma. Assenza di falde liquide peritesticolari. Epididimo nella norma per morfologia ed ecostruttura. Riscontro di varicocele di I grado sotto manovra di Valsava.
-Didimo sinistro: in sede e normoconformato. Dimensioni nella norma, ecostruttura nella norma. Assenza di falde liquide peritesticolari. Epididimo nella norma per morfologia ed ecostruttura.
L'ecografia è stata effettuata da un medico specialista urologo che ha corredato l'ecografia con una rapida visita ad entrambi i testicoli e non ha rilevato nessun nodulo al tatto.

Il medico urologo mi ha prescritto uno spermiogramma (credo in riferimento al varicocele).

Ho due quesiti per voi:
1) ho paura che l'ecografia non abbia rilevato per errore un tumore testicolare;
secondo voi posso stare tranquillo?
2) secondo voi il dolore testicolare che mi capita di accusare saltuariamente può dipendere dal varicocele?

Attendo una vostra cortese risposta.
Anticipatamente vi ringrazio.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ilparere negativo dello specialista,confortato dalla visita e dall'esito della ecografia,deve tranquillizzarla totalmente,circa la possibilità della presenza di un tumore.
L'esame seminale dovrebbe essere eseguito da tutti i giovani a termine di sviluppo.Il varicocele di I grado é asintomatico e non merita attenzione.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it