Utente 544XXX
Buongiorno mi chiamo Michele, ho la sindrome di klinefelter al 75%. Il 2 maggio mi son sottoposto a Micro-Tese bilaterale, presso Osp.Malpighi di Bologna.( devo dire, che l'operazione in anestesia totale , non ho sentito nulla e in reparto son stati molto disponibili e gentili)
Il 3 maggio mi hanno tolto i drenaggi (dolorosi ma sopportabile)
il 14 avrò la visita per togliere i punti di sutura.
Vorrei chiedervi se è doloroso , più o meno, rispetto a quando mi han tolto i drenaggi (perché pensavo che venissero riassorbiti )?
Inoltre a 3 giorni dall'intervento non riesco a camminare bene e per tempo breve , è normale?
La cura antibiotica per 5 giorni, ghiaccio e antidolorifico max 2 volte al giorno (io lo prendo solo prima di andare a letto per riuscire a dormire)
Infine, vado spesso in bagno ad urinare (molto limpida) è normale?
Vi chiedo anche un consiglio per una migliore guarigione e ripresa?
Grazie mille in anticipo

[#1]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'unico soggetto che può offrire un giudizio clinico é il chirurgo operatore,cui la rimando.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 544XXX

Buongiorno, grazie.

Ora, dopo quasi 20giorni dopo la Micro TESE sto bene, cammino abbastanza bene anche se nel lungo tragitto mi viene un po' male.
A livello di rapporti riesco a fare praticamente tutto, con delicatezza.
Le prime volte, mi sembrava che il pene si addormentasse (non lo sentivo totalmente) e dopo mi bruciava un po' la cappella (sopportabile), è normale?

Ma il mio quesito principale è un altro.
In questi giorni di recupero , io pensavo che fosse colpa dell'anestesia totale , appena mi mettevo con le gambe sdraiate mi si addormentava la coscia sinistra , col classico formicolio, ora son un paio di giorni che mi sento tirare i nervi . Cioè, se mi alzo in fretta da letto mi fa male la coscia come se tutti i nervi tirassero verso l'anca. Mi devo preoccupare, o è un effetto dell'anestesia che devo ancora smaltire?

Il 30 devo andare a fare ultima visita , ne devo parlare col chirurgo?

Grazie

[#3]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con il chirurgo.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it