Utente 544XXX
Salve
A seguito di visita ecografica il mio medico curante mi ha diagnosticato un modesto varicocele dicendomi di evitare posizione eretta prolungata. Stessa cosa alla visita del medico del lavoro.
Ora, avendo già sostenuto un precedente intervento di vsricocele ,non andato a buon fine il quale mi ha compordato l atrofia di un testicolo e la conseguente apposizione di protesi ,capi rete la premura e l apprensione per il testicolo rimasto e l ansia nel sapere di questo nuovo varicocele e che possa peggiorare. Volevo sapere quindi se possibile quantificare la durataelka posizione eretta da evitare 1 ora 2 ore ecc. Grazie

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore, al di là della sua sfortunata esperienza con la terapia del varicocele, non vedo assolutamente alcuna correlazione tra comparsa o accentuazione di una varicocele e la stazione eretta.!?!
Al massimo, ad un paziente con varicocele sconsiglierei di effettuare sollevamento pesi, esecuzione di "addominali" estremamente forzati,
Effettui uno spermiogramma e il dosaggio di LH, FSH, Prolattina, Testosterone e consulti uno specialista andrologo
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 544XXX

Grazie dottore. Ho posto questa domanda perche ripetomi é stato detto dal mio medico e non solo e pure leggendo qua e la (per il tempo che trova ovviamente)mi era stato detto che una posizione eretta magari prolungata era meglio evitarla. Forse mi pare perche poteva aumentare la pressione o rendere più difficile il ricircolo del sangue e quindi un maggior stagnamento. Cmq secondo lei anche lo stare in piedi per diverso tempo o ore non causa o non può causare alcun aggravio alla malattia?
Approfitto per un ulteriore consulto. Il medico come aiuto anche al varicocele,mi ha prescritto arvenum 500 visto che comunque ho un problema di vene o di circolazione in genere (mani e piedi gelati ecc).questo farmaco può "aiutare"come detto dal medico anche per il varicocele nel senso che può rafforzare le vene ed impedire in peggioramento oppure del tutto inutile?

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore

non posso che ribadirle quanto già detto. farmaci tipo quello prescritto sono, a mio parere, farmaci di "parcheggio" prescritti tanto per tenere buono il paziente e le sue ansie ma che non possono incidere sul suo sistema circolatorio se non prendendoli sempre!!
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#4] dopo  
Utente 544XXX

La ringrazio molto e non capisco perché allora mi sia statò detto appunto di evitare una posizione eretta prolungata. Cmq felice di sapere che allora anche lo stare fermo in piedi per ore come mi capita nel mio lavoro non possano influire minimamente. Certamente cerco di evitare sforzi e di non fare addominali anche se ne avrei bisogno e un po di palestra fa sempre bene ahaha. Di nuovo cordiali saluti