Utente 421XXX
Salve. Ho 20 anni e circa 3-4 mesi fa mi sono accorrto di avere a destra del liquido in eccesso attornonal testicolo. Sinceramente non saprei dire se l ho sempre avuto o meno. Le dimensioni non sono grandi e al tatto è come se toccassi un palloncino riempito d'acqua. Ho ipotizzato perciò possa essere idrocele. La mia preoccupazione è se questa possa essere sintomo di qualcosa di più grande?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se semplice idrocele generalmente questo non è un sintomo di altre problematiche più importanti ma qui solo il suo andrologo od urologo di fiducia, dopo attenta valutazione clinica, potrà dirle qualcosa di più mirato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Provvederò quanto prima anche se in questo periodo è difficile per via delle ferie. La mia paura, e sto veramente impazzendo, è che gia qualche mese fa sentivo il testicolo un po diverso, come se ci fosse una scalanatura sul testicolo. Ora mi sono autoconvinto di avere il tumore e la paura che mi mette è elevatissima. Lei che ne pensa di questi sintomi. Non ho mai avuto dolore ne fastidio in tutti questi mesi.

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non drammatizzi inutilmente e, appena possibile, bene fare una attenta e precisa valutazione specialistica.

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su queste problematiche di natura andro-urologica le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 421XXX

Ma secondo leibè preoccupante questa cosa che sento. Ripeto noj è un nodulo ma è come se fosse un piccolo scalino sul testicolo. Ho fatto il test di transilluminazione e risulta del liquido intorno.

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene ora, senza furie inutili, fare una valutazione urologica con relativa ecografia delle borse scrotali, testicoli inclusi.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 421XXX

Salve. Ho fatto l'ecografia al pronto soccorso. Il dottore mi ha tranquillizzato dicendo che è una o due cisti dell epididimo. Mi ha consigliato di operarmi entro un anno diciamo perchè puo essere un problema nella vita di tutti i giorni. Secondo lei è una diagnosi di cui affidarsi. Lui mi ha escluso categoricamente una neoplasia.

[#7] dopo  
Utente 421XXX

Modifico quanto detto prima. Ho fatto dopo un'ora un altro controllo presso un radiologo molto bravo. Mi ha fatto un controllo molto piu dettagliato e meticoloso. Ha escluso neoplasie e cisti e ha diagnosticato un idrocele unilaterale come già detto da me. Ha inoltre detto che non ci sono cause organiche dietro e di starr tranquillo.

[#8]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene segua ora l’indicazione e se dubbi consulti o riconsulti il suo andrologo.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com