x

x

Perché il pene si spella?

Buongiorno, da un po' di tempo dopo avere rapporti sia protetti che non, mi compaiono dei puntini rossi per poi scomparire in massimo due giorni. L'ultima volta che mi è successo è stato due giorni fa, l'unica differenza che questi puntini erano più intensi, probabilmente era perché ho avuto rapporti frequenti in una giornata ed intensi. Da quel giorno non ho più avuto rapporti perché volevo aspettare la scomparsa dei puntini. Ho notato che dopo la scomparsa dei puntini in un giorno, avevo una leggera secchezza sulla pelle che mi ha portato ad avere dei piccoli taglietti. Inoltre questa mattina ho notato che il glande è come se si spellasse. Ovviamente ho fatto una visita per capire cosa erano questi puntini e mi è stato detto che era soltanto un fattore meccanico dovuto all intensità, frequenza oppure dall'acidita della mia ragazza, inoltre perché questi puntini scompaiono poco dopo. Non è una cosa che succede sempre però mi ha allarmato un po' prima di parlare con l'urlogo. Ora è successo che è come se si stasse spellando il pene. Cosa può essere? Come devo comportarmi? Grazie per la risposta, fatemi qualsiasi domanda per qualsiasi dubbio.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 15k 443 2
caro lettore

il sospetto di una micosi dl prepuzio e del glande è abbastanza concreta però va confermata da uno specialista che possa vedere il suo pene
il web non consente giudizi medici del caso
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi come devo procedere? Vorrei evitare di fare un altra visita dall urologo sinceramente. Cosa mi coniglia senza fare una ulteriore visita? Effettuare dei lavaggi con euclorina può aiutare?

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test