Utente 551XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni, e da un po' di tempo credo di avere sullo scroto e sull'asta del pene quelli che dovrebbero essere dei granuli di Fordyce, ma non ne sono del tutto sicuro.
In questo caso da quale specialista sarebbe meglio rivolgersi, dermatologo o andrologo?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene in questi casi sentire sempre, in prima battuta, il suo medico di famiglia che le darà in diretta, visto il suo reale problema anatomico, l’indicazione corretta verso quale specialista rivolgersi.

Detto questo, come spesso poi ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e mancanze di sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com