Estensori penieni

Gentilissimi dottori, vi espongo il mio problema.
Il mio pene misura 10 cm di lunghezza in erezione e 11 cm in circonferenza, il che mi inibisce profondamente nelle relazioni.
Mi sono rivolto da un andrologo il quale mi ha dapprima proposto l'intervento di falloplastica, e secondariamente, non disponendo di soldi a sufficienza per l'intervento, un estensore.

Sono indeciso sul da farsi per 2 ragioni:
1) potrei incrementare le dimensioni del mio pene in stato di erezione di 3 cm?
E magari qualcosina di grossezza?


2) può causare la induratio penis Plastica l'estensore se usato come da indicazioni dello specialista?


Grazie mille
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,5k 420 2
caro lettore
l'estensore potrebbe portare ad un allungamento dell'asta di 1-3 cm ma con riduzione della circonferenza
lo utilizzi con la consulenza dello specialista
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
La ringrazio tantissimo. Certamente mi rifarò a tutte le indicazioni dell'andrologo che mi segue. Vista la sua gentilezza volevo chiederlo se la riduzione potrebbe "combattersi" attraverso l'uso di una pompa a vuoto?

Scusi ancora
[#3]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,5k 420 2
caro lettore
lasci perdere le pompe a vuoto!!!!!!!

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#4]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Perfetto, grazie mille!!!
[#5]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Gentilissimo dr. Pozza, alla fine mi sono deciso per tentare la strada dell'estensore, ovviamente facendomi seguire dal professionista che mi ha consigliato questa metodica, le volevo chiedere, data la sua gentilezza se è molto dolorosa o fastidiosa questa procedura, oppure è ben sopportabile, e se ( dato che immagino richiederà diversi mesi di applicazione ) a lungo termine avrò dei problemi ( es. IPP; disfunzione erettile; o altri problemi gravi ), e in ultimo se l'aumento desiderato dei 3 cm in quanti mesi all'incirca potrebbe avvenire?

Grazie mille se mi risponderà

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio