Trauma penieno ?

Buongiorno, ho 59 anni e tre giorni fa, durante un rapporto con mia moglie, forzando un pò il movimento del pene ho sentito un rumore simile a un "crick" nello stesso.
Non ho avvertito dolore, e ho terminato il rapporto normalmente.
Successivamente e fino ad oggi non ho avuto né gonfiore, né edema, né curvatura del pene.
Ne ho parlato con il mio medico curante, il quale ha escluso una frattura dello stesso.
La domanda è dunque questa: cosa può essere stato?
E' possibile che si sia verificato un trauma minore senza sintomi evidenti e in questo caso cosa dovrei fare?
Grazie per la risposta.
[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

dal suo racconto si capisce che l'evento di cui ci parla non ha provocato un trauma evidente, tuttavia poichè i microtraumi non sono evidenziabili in questi casi è sempre opportuna una visita specialistica che attraverso l'obbiettività clinica valuterà se eseguire una ecografia dinamica peniena.

Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dott. Maretti,

a completamento della mia descrizione La informo che proprio il giorno dopo la mia richiesta di consulto, quindi circa 4 giorni dopo l'evento, ho iniziato ad avvertire un leggero dolore su una parte dell'asta del pene quando questo era in erezione ( per es. durante le erezioni notturne).
Questo è avvenuto fino a ieri, con intensità sempre minore, e attualmente è sparito.
Scusi la replica, a scopo puramente informativo, e grazie
per il suo cortese responso.
Ricambio il saluto.
[#3]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente
la sua descrizione avvalora ancora di più la mia precedente ipotesi infatti il dolore è un sintomo di infiammazione che nel suo caso è stata determinata dal trauma.

Ancora cordialità

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio