Utente
Salve..sono un ragazzo di 25...ho fumato per 1 anno cannabis. Ho smesso da 1 anno e 1 mese e via via fumo qualche sigaretta la sera! In media 2 il pomeriggio, 3 o 4 la sera a distanza ravvicinata.
Da una settimana circa accuso un fastidio al petto lato sinistro,non un dolore ma qualcosa di tipo fastidioso che dura pochi secondi poi passa. Difficile da spiegare.
Non sono esattamente delle fitte.
Gioco a basket e faccio palestra.

Il disturbo può essere causato dal fumo direttamente sul cuore?
Può essere un problema muscolare?

Mi sto preoccupando, in ogni caso penso smetterò di fumare.

Grazie mille

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
16% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se smetterà di fumare non puòche farle bene (come bene ha fatto smettere con la cannabis). I dolori che riferisce attualmente sono probabilmente muscolari.
Cordialità
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente
Grazie!
Che accertamenti dovrei fare per capire meglio ?

Non vorrei che fosse qualche esercizio in palestra e non rendendomene conto peggioro la situazione!

Ah le confesso che spesso sto sul letto con il pc sulle gambe oppure appoggiato di lato con il braccio che regge il corpo (piu o meno) sempre sdraiato sul letto con il pc di fronte...
Se fosse un problema di postura ??

Grazie ,saluti

[#3] dopo  
Utente
Aggiornamento : il dolore stasera si è spostato nella fascia alta della schiena....non in un punto preciso..direi esteso in senso orizzontale,parte alta!

[#4]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
16% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei riporta frasi che mi fanno pensare che ha già compreso tutto. Del resto le ho già detto che personalmente ritengo che i suoi fastidi non siano cardiaci. Ponga pertanto le sue domande tranquillamente al suo medico di fiducia.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#5] dopo  
Utente
E infatti aveva ragione...Si tratta di ansia somatizzata!
Ho avuto un lutto ed è probabile abbia influito molto!