Utente
Salve a tutti, come potete vedere l' ansia non mi ha ancora del tutto abbandonato... A seguito di misurazioni della pressione Effettuate in farmacia e risultate un poco alte (140 la massima e 80 la minima), ho acquistato una macchinetta per la misurazione a casa. La pressione è sempre ottima, anzi senza lo stress della farmacia è tendente al basso, in compenso questo nuovo macchinario ha la funzione di rilevazione aritmia che puntualmente compare (diciamo il 50% delle volte forse Più).
Cosa può essere? Ho fatto a luglio ecg sotto sforzo risultato negativo ed ecocardiogramma ad agosto che ha rivelato una lieve ipertrofia dovuta probabilmente allo sport. C' è da dire anche che è da luglio che non fumo più, ma invece di sentirmi meglio mi affatico subito, appena inizio a correre in bicicletta i battiti mi vanno subito a 160-170, è vero pure che parto svantaggiato visto che ne ho quasi 100 in partenza...

[#1]  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Non mi fiderei troppo della rilevazione di aritmie da parte di una macchinetta della pressione. Se non è applicata perfettamente bene può dare errori.

Se ha i battiti a riposo a 100 probabilmente non è ben allenato.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#2] dopo  
Utente
Può essere il bracciale troppo piccolo? Ho una circonferenza di 42 cm, mentre il bracciale dice fino a 36 cm... però in questo caso non sarebbe sballata anche la pressione stessa?
E comunque può essere questo setto interventricolare di 12 mm o la parete posteriore di 11mm che mi causano dispnea?
Mio padre ha gli stessi identici valori ma sta benissimo, significa qualcosa?
Grazie per la pazienza

[#3]  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Assolutamente il bracciale deve essere di lunghezza adeguata, e soprattutto mai troppo piccolo. In questo caso può dare valori di pressione falsamente alti.

Lo spessore del setto NON causa dispnea.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#4] dopo  
Utente
Ma la pressione è buona... la sbagliata dimensione del bracciale può dare una falsa aritmia? Ed in questo caso a cosa è attribuibile la mia dispnea?

[#5]  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Prima di tutto si procuri un bracciale adeguato al suo braccio. Quanto alla dispnea, le possibili cause extracardiache sono molte.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#6] dopo  
Utente
Ho fatto lastra al torace,spirometria e analisi del sangue negative...però mi affatico subito, può essere sta benedetta aritmia, che sulla macchinetta va e viene?
Grazie per la pazienza

[#7]  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Se le càpita così frequentemente di avere il polso aritmico, la cosa migliore è quella di fare unECG dinamico di 24 ore (Holter), per verificare se davvero c'è un' aritmia e di che tipo sia.

Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)