Utente
Buongiorno, sono 10 giorni che fisicamente mi sento strano piccoli dolori e bruciori nella zona sinistra (cuore) e giramento di testa e vapampate di caldo ho fatto un controllo della pressione arteriosa in farmacia 180/110 il farmacista mi ha detto di consultare il mio dottore di fiducia e così ho fatto anche il mio dottore a confermato la pressione alta, la controllo tre volte al giorno è sempre alta 190/114 - 175/105 e non scende sto assumendo da due giorni una pastiglia al giorno di Plaunac 20mg. Volevo chiedere se mi devo preucuppare ho mi devo recare un pronto soccorso. Grazie.

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
con questi valori pressori, specie se insorti repentinamente e senza familiarità ipertensiva, DEVE recarsi in P:S. e ricoverarsi in una Cardiologia o in un reparto di Ipertensivologia.
Anche perchè se aspettiamo che il Plaunac agisca facciamo notte fonda.
Ed inoltre va escluso che sia una ipertensione secondaria piuttosto che essenziale.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
Grazie, per risposta celere non capisco perché il mio medico di fiducia non mia indirizzato come Ha fatto lei,domani ho un secondo consulto con mio medico di fiducia per valutare. Saluti.

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Scusi eh,
ma lei se ne va in giro con 120mmhg di MINIMA in attesa del consulto di domani con il medico?
Vada al P.S. Dio Buono: lei deve abbassare al più presto la pressione a livelli non pericolosi come quelli che si porta addosso.
Peraltro faccia come vuole.
saluti,
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille.. La farò sapere senz'altro al più presto grazie!

[#5] dopo  
Utente
Buonasera, volevo aggiornare mi sono affidato a un cardiologo, mi ha aumentato la dose del Plaunac 40mg in più Igroton 25mg ho eseguito anche un elettrocardiogramma con esito Ipertrofia ventricolare sinistro il cardiologo mi ha spiegato non ho capito bene che cosa sia, vorrei informazioni in più al IPVS se mi devo preucuppare, dimenticavo devo anche eseguire un ecografia al cuore e Rx torace adesso la pressione si è stabilizzata 145/160 - 90/100 Grazie.

[#6]  
Attivo dal 2007 al 2020
Adesso la pressione è ancora fuori target che in lei deve essere inferiore a 120/70 mmhg.
E' ovvio che con la sua ipertensione e il suo peso il suo cuore in questi anni abbia lavorato di più e come tutti i muscoli si sia ipertrofizzato.
Ma questo per un cuore non è benefico.
Inoltre la terapia con un Sartano più un tiazidico (se lo assume deve bere almeno 2 litri di acqua nelle 24h) mi pare che non sia molto efficace.
Occorre almeno un secondo farmaco ed io opterei per un calcio antagonista (per esempio la nifedipina a rilscio programmato) che diminuendo le resistenze periferiche (l'afterload) riduce lo sforzo contrattile del cuore.Ed agevola la riduzione dell'ipertrofia.
Inoltre lei deve eseguire un Ecocardiogramma color doppler. Ed uno studio scintigrafico perfusionale basale e sotto stress test farmacologico.
Dedurre nel 2017 l'IPVS da un ECG è risibile.
Inoltre DEVE DIMAGRIRE: mangiare di meno e fare una passeggiata a passo sostenuto per almeno un'ora al giorno. E' vitale per lei.
Ne parli con il suo sbrigativo cardiologo e se vorrà mi faccia sapere.
Arrivederci.
Dott. Caldarola.

[#7] dopo  
Utente
Grazie, per la risposta in questi giorni devo eseguire ecorcardiogramma e Rx torace Dopo gli esiti devo rivedere il cardiologo gli dirò del farmaco che lei mi ha consigliato, sicuramente la terrò informata Grazie.

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno aggiornamento sulla mia ipertensione,ho esequito ecocolordopplergrafica cardiaca Aorta dimensioni del bulbo ( 33 mm ). Aorta ascendente ( 32 mm ) Arco (26 mm ) Geometria a livello della GST ( 28 mm ) Valvola aortica tricuspide normale escursione sistolica delle cuspidi. Mitrale: normale morfologia e dinamica nei lembi. Al doppler pattern di flusso Transmitralico e rapporto È/ e' indicativi di normale pressione di riempimento atriale ( Alterato Rilasciamento Diastolico). Lieve Rigurgito. Ventricolo sinistro Dimensioni( DTD 51 mm ) Ipertrofia parietale concentrica ( SIV 12 mm e PP 12 mm ) Atrio sinistro dimensioni ( AP 40 mm, area 19 comunque ). Setti interatriale ed interventricolare apparentemente integri. Ventricolo (DTD 34 mm, atrio area 15 cmq) Fisoligia rigurgito della valvola polmonare.Tronco polmonare di normali dimensioni. ITR Lieve da cui si deriva indirettamente un normale valore di PAPS. Stamattina la pressione lo misurata 150/100 VORREI sapere cosa vuol dire (Alterato rilasciamento diastolico e Lieve rigurgito e Ipertrofia parientale concentrica e ITR Grazie.

[#9]  
Attivo dal 2007 al 2020
Buonasera.
Che tra il peso e la pressione non a target (<120/70 mmhg) il suo cuore a furia di sforzarsi ha fatto come tutti i muscoli: si è ipertrofizzato come il bicite di un atleta.
Solo che essendo un muscolo particolare questo non è un evento positivo e oltre un certo limite comporta delle serie problematiche.
E' diventato meno elastico il ventricolo sn per cui durante la diastole si lascia distendere meno facilmente per accogliere il sangue: anche questo è un segno che non va trascurato per motivi che ometto di spiegare a chi non è medico, come lei. Questa è la disfunzione diastolica
Le ho detto innumerevoli volte che lei deve dimagrire e deve portare la pressione a livelli accettabili.
Mi pare che non ci sia peggior sordo di chi non vuol sentire.
Per cui si comporti come ritiene che sia più giusto per lei.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.

[#10] dopo  
Utente
Buonasera anche a lei Dottore, secondo lei cosa dovrei fare? Il cardiologo mi dice di non preucupparmi e di continuare almeno per un mese con il Plaunac 40 mg e Igriton e controllare la pressione se non si stabilizza bisogna cambiare la Terapia, sto eseguendo una dieta Iposodica essendo un tecnico d'auto mi muovo abbastanza, lei mi sembra più preucupato del cardiologo non so cosa fare. Non ho capito cos'è il rigurgito Mitrale è il ricurgito Valvola Polmonare. Grazie.

[#11]  
Attivo dal 2007 al 2020
Gentile Utente,
io non sono affatto preoccupato. Sono un medico scrupoloso e cerco di esserlo anche su MI+
Lei mi ha chiesto delle spiegazioni ed io gliele ho date.
Lei ha un cuore igrandito e ingrossato: e questa è la causa di tutti i suoi problemi.
Dal 20/03 lei e il suo cardiologo aspettatte che la pressione scenda o che si stabilizzi "se no bisogna cambiare la terapia".
Aspetti qualche altro anno così di setto le trovano 15mm e una disfunzione diastolica assai più importante.
Per il resto non posso dare terapie via internet: semmai le posso dire di cambiare cardiologo con uno che conosca i danni causati dall'ipertensione e dal sovrappeso e sappia curali bene.
Buona Pasqua!
Dott. Caldarola.

[#12] dopo  
Utente
Tutto chiaro Dottore, seguirò i suoi suggerimenti. Grazie. Buona Pasqua anche a lei.