Utente
Buongiorno,
Mercoledì ho iniziato ad assumere la pillola anticoncezionale, smessa 2 giorni dopo per forti dolori e formicolii alla gamba destra.
Il medico mi aveva detto di avere qualche perplessità in quanto ho già una circolazione lenta e mia madre all'età di 30 anni ha avuto un infarto.
Il dolore alla gamba è passato il giorno successivo alla sospensione della pillola. Ieri mattina però ho iniziato ad avvertire dei dolori al petto e alle spalle, formicolii alle braccia e forte nausea. Ho anche delle forti fitte all'altezza dello stomaco.
Non so a cosa ricondurre questo dolore, mi sembra impossibile sia legato all'assunzione di 2 pillole, smesse tra l'altro Venerdì scorso. Mi viene da pensare che potrebbe essere legato a una gastrite cronica da stress diagnosticata a inizio anno..oppure potrebbe essere uno stato d'ansia che mi fa sentire così? Mi sposo tra 3 settimane e in questo periodo sono sotto stress e sempre di corsa..

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certo non dono le due pillole che ha assunto totale a scatenato reale quei sintomi
Mi sembra che lei abbia una notevole componente ansiosa

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso